La polstrada ha fermato e arrestato due romeni nella serata di venerdì, responsabili di una rapina ai danni di un ragazzo peruviano che avevano tamponato poco prima. All'altezza di Bauducchi, direzione sud, una Citroen con a bordo quattro uomini dell'est aveva colpito la Clio del sudamericano, fortunatamente non provocando danni nè feriti. Quando l'uomo è sceso e ha fotografato la targa della Citroen per tutelarsi, quelli dell'altra macchina sono andati su tutte le furie. Prima gli hanno rubato il telefonino e l'orologio, poi sono ripartiti. La vittima è riuscita a chiamare i soccorsi, tanto che la polstrada ha diramato l'allerta a tutte le pattuglie della zona. L'auto con i quattro romeni a bordo è stata poi bloccata a Mondovì: due di loro (quelli che erano seduti davanti) sono stati arrestati per rapina. Gli effetti personali del peruviano sono stati recuperati e riconsegnati. Il romeno alla guida della Citroen era anche ubriaco: aveva un tasso alcolemico di 1.8 g/l.

Galleria fotografica

Articoli correlati