Accusato di aver rapinato una macchina in provincia di Verona, con un complice. Un uomo di etnia sinti residente a Moncalieri è stato raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere, perchè accusato di aver portato via qualche settimana fa una vettura al legittimo proprietario. Le indagini sono state condotte tra Verona e Milano, dove l'auto era stata poi ritrovata. Gli approfondimenti hanno consentito di provare, secondo la procura, che il moncalierese sarebbe il responsabile della rapina. Probabilmente, cosa ancora da capire, con quella macchina rubata era intenzione compiere altri reati.

Galleria fotografica

Articoli correlati