MONCALIERI - Rubavano orologi e bancomat dalle palestre: beccati dalla polizia

| Un rolex è stato trovato al polso della figlia di uno dei malviventi, nel tentativo di fingere fosse stato un regalo precedente.

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Rubavano orologi e bancomat dalle palestre: beccati dalla polizia
Un 40enne e un 49 enne di Moncalieri, assieme a un complice di Torino sono stati bloccati dalla polizia lo scorso 3 marzo, ritenuti responsabili di un furto aggravato ai danni di un cittadino italiano  presso una palestra nel Quartiere San Paolo di Torino.

L’indagine è nata dalla denuncia presentata presso gli Uffici del Commissariato da un cliente della palestra che lamentava di aver subito il furto degli effetti personali di valore - un orologio Rolex del valore di circa 8.000 euro, un telefono Samsung, documenti e carte di credito - custoditi in una celletta di sicurezza sita nella hall di fronte al desk reception della palestra ove si era recato nella pausa pranzo per allenarsi.
Gli investigatori hanno appurato che quel giorno, uno dei malfattori individuati si era introdotto con un escamotage all’interno dei locali della palestra, fingendosi cliente, lamentando al personale addetto ala reception di aver perso le chiavi del lucchetto della celletta che custodiva i suoi effetti personali. Chiedeva quindi di tranciare il lucchetto con una tronchese per recuperare le proprie cose.
Dopo pochi minuti, uno dei complici, utilizzando le carte di credito ed i documenti appena rubati, aveva acquistato presso l’ipermercato Carrefour di corso Grosseto due cellulari IPhone per un valore complessivo di 1.800 euro.

I primi due malfattori avevano agito in perfetto coordinamento: mentre all’interno degli spogliatoi della palestra era già entrato il primo, il secondo teneva d’occhio la vittima nei suoi movimenti all’interno della reception, con la scusa di prendere informazioni per iscriversi. Nel frattempo, stava osservando  il numero della cassetta di sicurezza ove la vittima aveva riposto i suoi averi. Una volta che questi si recava in sala pesi per fare ginnastica, il complice già all’interno degli spogliatoi, ricevute precise indicazioni dall’altro malfattore, simulava di voler aprire la propria cassetta.

Nel corso di una delle perquisizioni domiciliari eseguite, finalizzate alla ricerca di refurtiva riconducibile ad orologi di valore, carte di credito e corpi di reato collegati ai fatti, gli agenti hanno sequestrato un Rolex datejust da donna, trovato al polso della figlia di uno della banda di soli 11 anni. Questo particolare lascerebbe pensare che al fine di evitare che il Rolex venisse individuato e quindi sottoposto a sequestro, la famiglia abbia pensato di sottrarlo alla perquisizione apponendolo al polso della minore. Per tutti i membri del gruppo criminale è scattato il divieto di dimora nei comuni di Moncalieri e Nichelino. 

Cronaca
PIOSSASCO - Litigano in piazza Pertini e si feriscono: arrivano carabinieri ed elisoccorso
PIOSSASCO - Litigano in piazza Pertini e si feriscono: arrivano carabinieri ed elisoccorso
Un gruppetto di quattro persone tra romeni e maghrebini si sono scontrati per futili motivi. Pare fossero anche sotto effetto di alcolici. Per placare gli animi sono intervenute due pattuglie dei militari
RIVALTA - Le famiglie con bambini affetti da autismo potranno passeggiare nel parco del castello
RIVALTA - Le famiglie con bambini affetti da autismo potranno passeggiare nel parco del castello
La decisione è stata presa dal sindaco Nicola De Ruggiero, al fine di scongiurare eventuali peggioramenti della condizione psicofisica dei soggetti certificati. Le famiglie dovranno portare con loro una certificazione medica
BRUINO - Il gattino scappa da casa e trova rifugio in Municipio: riconsegnato ai padroni
BRUINO - Il gattino scappa da casa e trova rifugio in Municipio: riconsegnato ai padroni
In mezzo a tante brutte notizie del periodo, c'è spazio anche per una storia leggera da paese. Il cucciolo si era perso ma era riuscito ad entrare nel palazzo comunale. A trovarlo, l'assessore Andrea Appiano
CARMAGNOLA - Dramma in un alloggio di via Garibaldi: trovato morto anziano di 80 anni
CARMAGNOLA - Dramma in un alloggio di via Garibaldi: trovato morto anziano di 80 anni
L'intervento è stato fatto nel pomeriggio di ieri, 30 marzo, da carabinieri e vigili del fuoco volontari, oltre che dal 118. Alla base del decesso ci sono cause naturali: non sarebbe stato vittima di virus
ORBASSANO - Crescono i numeri del virus: 49 contagiati e 6 deceduti
ORBASSANO - Crescono i numeri del virus: 49 contagiati e 6 deceduti
La Città partecipa al minuto di silenzio previsto oggi, 31 marzo, alle ore 12 nell'ambito della Giornata di Lutto Nazionale istituita dall'ANCI. Che sia un momento in cui l'Italia unita si stringe in un abbraccio
MONCALIERI - Stupratore seriale di prostitute incassava il reddito di cittadinanza: arrestato dai carabinieri - VIDEO
MONCALIERI - Stupratore seriale di prostitute incassava il reddito di cittadinanza: arrestato dai carabinieri - VIDEO
Un italiano di 48 anni, residente in provincia di Cuneo, è stato arrestato per aver sequestrato e violentato tre prostitute nigeriane sotto la minaccia di una pistola o di un coltello. I carabinieri di Moncalieri l'hanno arrestato
MONCALIERI - Il sindaco: 'Le somme trasferite dallo stato insufficienti, serve l'aiuto di tutti'
MONCALIERI - Il sindaco:
Accanto ai soldi che arriveranno per l'emergenza alimentare, il primo cittadino ha lanciato una raccolta fondi così da implementare l'importo disponibile a garantire l'accessibilità delle derrate alimentari
NICHELINO - Tentano di rubare da Euronics ma l'allarme li fa scappare
NICHELINO - Tentano di rubare da Euronics ma l
E' successo durante il fine settimana, nella notte tra sabato e domenica. I malviventi hanno cercato di entrare da una porta sul retro ma non sono riusciti a disinstallare l'allarme, che è suonato
ORBASSANO - Il San Luigi: 'Le maschere di Decathlon convertite non sono autorizzate'
ORBASSANO - Il San Luigi:
La catena di negozi aveva messo a disposizione l'attrezzatura per poterle trasformare in respiratori, ma il dispositivo deve essere preventivamente approvato dal Ministero della salute per uso medico.
ASL TO 5 - Partono i progetti di sorveglianza per i pazienti contagiati
ASL TO 5 - Partono i progetti di sorveglianza per i pazienti contagiati
L’azione prevede l’attivazione di Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA), volte a implementare la gestione dell’emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19. Coinvolti anche medici di medicina generale e i pediatri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore