I carabinieri di Moncalieri hanno arrestato un uomo di 51 anni, per danneggiamenti e resistenza. Nella serata di domenica, in strada Genova, armato di sassi e di altri oggetti atti all'offesa si è messo a rovinare alcune vetrine di negozi e a sfasciare una cabina elettrica dell'Enel. I militari lo hanno intercettato e bloccato prima che potesse combinarne altre. Già noto alle forze dell'ordine per intemperanze passate, l'uomo è stato portato via a forza dopo che in un primo momento ha tentato di evitare l'arresto. Ignoti i motivi del gesto: non si esclude che il 51 enne abbia qualche problema comportamentale e necessiti di essere seguito.

Galleria fotografica

Articoli correlati