Il cartello delle Fonderie Limone a Moncalieri, lungo via Pastrengo, è stato devastato pochi giorni fa. Ridotto ad una lamiera accartocciata, sono diversi i cittadini che hanno segnalato la questione per il timore che il segnale possa staccarsi e cadere giù. Resta da capire come sia potuto succedere. Non si tratta di un cartello facilmente accessibile, dato che scavalca la strada a diversi metri di altezza. Pensare a dei vandali è una opzione, a meno che il responsabile non sia il conducente di qualche veicolo speciale dotato di un ragno o di un attrezzo lasciato dritto durante il passaggio e che abbia urtato il cartello.

Galleria fotografica

Articoli correlati