Li hanno trovati schiacciati in dodici (dieci cuccioli appena nati) all'interno di una gabbietta su una strada a scorrimento di Nichelino, via Torricelli. Buttati lì come fossero spazzatura. Gattini che stavano urlando il loro disperato grido di paura e dolore, finchè alcuni residenti che stavano rientrando a casa non hanno sentito il richiamo di quelle bestiole. E hanno scoperto la vergogna. Immediatamente è partita la chiamata al servizio di tutela animali del Comune e l'assessore Fiodor Verzola ha recuperato la gabbia, portando subito gli animali da un veterinario per farli visitare con urgenza. Da una prima analisi stanno tutti bene, ma i piccoli devono completare lo svezzamento ed essere vaccinati. Dopo, potranno essere adottati. La gara di solidarietà è già iniziata. 

Galleria fotografica

Articoli correlati