Era ricercato per una condanna a 2 anni e 3 mesi e si nascondeva dalla mamma, nell'alloggio di Nichelino. L'italiano di 32 anni, ricercato a seguito del mandato di cattura da parte della Procura della Repubblica, è stato poi rintracciato ed arrestato dalla Polizia di Stato. nel Comune di Nichelino (TO). Secondo le ricostruzioni, l'uomo, apparteneva ad un’organizzazione criminale finalizzata allo spaccio di droga. Dopo una serie di controlli, i poliziotti hanno individuato l’alloggio dove vive la mamma del trentaduenne che stava ospitando il figlio. Il ricercato non era in casa al momento dell'arrivo dei poliziotti, ma pazientemente hanno atteso il suo rientro a casa e lo hanno ammanettato.

Galleria fotografica

Articoli correlati