NICHELINO - Guardia di finanza sequestra oggetti che venivano spacciati per argenteria

| Gli interventi dei finanzieri hanno riguardato Nichelino, dopo che erano stati individuate altre zone "sensibili" di Torino e comuni della cintura. IL guadagno stimato era di circa un milione di euro

+ Miei preferiti
NICHELINO - Guardia di finanza sequestra oggetti che venivano spacciati per argenteria

Vassoi, candelabri, bicchieri, coppe nonché accessori d’abbigliamento, per oltre 5.000 articoli, tutti falsamente etichettati in Argento ma che del pregiato metallo non avevano nulla. Tutto falso, dalle etichette alle indicazioni merceologiche sino agli imballi. Tra l’altro, gli articoli, composti come ricordato da ferro, rame e nichel, avrebbero potuto, in caso di contatto con la pelle, rivelarsi pericolosi per la salute degli acquirenti a causa di potenziali reazioni cutanee

Le indagini, condotte dai Baschi Verdi del Gruppo Torino e coordinate dal Pool Tutela del Consumatore della locale Procura della Repubblica, hanno ricostruito l’intera filiera distributiva del falso argento.

Il materiale, come appurato dai Finanzieri, veniva importato clandestinamente dal Belgio e dalla Francia con dei carichi di “copertura”, utilizzando, in particolare, mezzi “leggeri”, questo per evitare controlli su strada o alle frontiere.

Gli elementi d’arredo, come detto per oltre tre tonnellate di peso, avrebbero consentito, una volta sul mercato, un guadagno di oltre un milione di euro.

Porta Palazzo”, “Mirafiori”, “Lingotto”, “San Paolo” e “Barriera di Milano”, questi i quartieri torinesi interessati dagli interventi dei finanzieri che si sono estesi, successivamente, in altri comuni della provincia: Nichelino, Cumiana e Grugliasco.

Sedici gli imprenditori, tutti di origine cinese e marocchina, denunciati all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio, anche in relazione alla falsa origine di provenienza della merce. Buona parte di essa, infatti, riportava “claims” commerciali riconducibili ad un’origine inglese o italiana, nazioni note per la produzione di Argento.

Cronaca
NICHELINO - La deportazione degli ebrei al mercato del sabato. Per non dimenticare la shoah
NICHELINO - La deportazione degli ebrei al mercato del sabato. Per non dimenticare la shoah
Una rappresentazione scenica, durante le normali operazioni di compere settimanali tra i banchi in via Primo Maggio, ha ricostruito i rastrellamenti delle SS nei confronti degli ebrei durante l'olocausto.
MONCALIERI - Madre denuncia il figlio che coltiva marijuana in casa
MONCALIERI - Madre denuncia il figlio che coltiva marijuana in casa
Ha chiamato i carabinieri perchè non ce la faceva più a combattere contro quel ragazzo che aveva preso una cattiva strada. In un armadio aveva tre piantine e semi di cannabis, con tutta l'attrezzatura per farla crescere
NICHELINO - Camion carico di rame rubato, si schianta in tangenziale dopo decine di metri in retromarcia
NICHELINO - Camion carico di rame rubato, si schianta in tangenziale dopo decine di metri in retromarcia
Nella notte, lungo la corsia nord, un camion ha rischiato di travolgere le auto in transito dopo che i malviventi lo avevano abbandonato in moto perché braccati dalla polizia. Era stato rubato nel pinerolese
CARMAGNOLA - Boom di contravvenzioni al nuovo autovelox sulla provinciale 20
CARMAGNOLA - Boom di contravvenzioni al nuovo autovelox sulla provinciale 20
Circa otto mila multe in un mese di attivazione, testimonia come l'alta velocità in quel tratto era davvero un problema da affrontare. Gli introiti saranno equamente divisi tra Comune e Città metropolitana
MONCALIERI - I lavoratori Alpitel in presidio sotto il municipio
MONCALIERI - I lavoratori Alpitel in presidio sotto il municipio
L'iniziativa è in programma lunedì 27 gennaio. La mobilitazione per sensibilizzare il sindaco e l'opinione pubblica sul taglio dei lavoratori deciso dall'azienda che tocca anche lo stabilimento cittadino.
TRAGEDIA DI VIRLE - Ci sarà il lutto cittadino in occasione dei funerali di Renato Cavaglià
TRAGEDIA DI VIRLE - Ci sarà il lutto cittadino in occasione dei funerali di Renato Cavaglià
Lo ha anticipato ieri il sindaco, Mattia Robasto. LA vittima, Renato Cavaglià, era sposato e padre di due figlie di 18 e 14 anni. Il dolore anche della comunità di Pancalieri, dove abitava: "Basta con queste tragedie"
BEINASCO - Rubava casse acustiche in tutti i punti vendita di elettronica: arrestato
BEINASCO - Rubava casse acustiche in tutti i punti vendita di elettronica: arrestato
L'ultimo colpo, all'interno di Mediaworld del centro commerciale delle Fornaci, gli è stato fatale. Gli vengono contestati altri furti all'ìpercoop e alle Gru di Grugliasco. In manette un 39 enne. Refurtiva restituita
NICHELINO - Perde l'equilibrio e cade da un ponteggio nel cantiere della casa di riposo
NICHELINO - Perde l
Paura nella mattinata di oggi, 24 gennaio, per un infortunio sul lavoro capitato nel cantiere della Rsa di via Debouchè. L'operaio 18 enne fortunatamente è sempre rimasto cosciente ed è stato ricoverato per accertamenti
RIVALTA - Lo tampona e fugge in tangenziale: paura al Dojrone
RIVALTA - Lo tampona e fugge in tangenziale: paura al Dojrone
A bordo della sua vettura stava viaggiando sulla bretella che collega il Sito con Rivalta, quando è stato colpito da una 500 che poi si è data alla fuga. Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze
MONCALIERI - Nuova truffa dei falsi tecnici del gas: rubati cinquemila euro a un 80 enne
MONCALIERI - Nuova truffa dei falsi tecnici del gas: rubati cinquemila euro a un 80 enne
L'uomo è stato agganciato sotto casa e i due truffatori lo hanno convinto a salire in casa con loro per controllare l'impianto a fronte di un inesistente guasto nella zona. Hanno fatto tirare fuori soldi e monili, rubandogli tutto
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore