NICHELINO - Il bando per le strade è troppo serio e l'associazione edile protesta

| Curiosa lettera inviata dall'Ance al Comune: "Avete chiesto troppi parametri stringenti ed è concorrenza sleale" Il sindaco: "Dopo la scuola Rodari e il crollo del controsoffitto vogliamo aziende più che certificate"

+ Miei preferiti
NICHELINO - Il bando per le strade è troppo serio e lassociazione edile protesta
Di solito i ricorsi, o le lamentele, si fanno se qualcosa che viene progettato ha dei difetti o delle mancanze. Questa volta invece, la dura lettera che l'Ance, l'associazione dei costruttori edili, ha inviato a palazzo civico ha come tema la "troppa trasparenza" che l'amministrazione ha voluto nel bando per la manutenzione straordinaria delle strade. Sì perchè la giunta Tolardo ha voluto parametri oltre lo standard richiesto, soprattutto per garantirsi che le ditte partecipanti alla gara avessero una struttura finanziaria più che solida. il fine è quello di non avere sorprese durante i cantieri (come il fallimento della ditta), cose che non capitano poi così raramente, specie con i lavori pubblici. E poi il sindaco ha voluto una maggiore tutela, anche visti i trascorso: "Alla scuola Rodari crollò il controsoffitto di un'aula dopo che vennero fatti gli interventi di controllo e consolidamento. La direzione che abbiamo intrapreso nell'inserire clausole ulteriori nei bandi pubblici va anche nella direzione della sicurezza verso i cittadini. Ci accusano di non garantire la libera concorrenza, non siamo d'accordo".

Alla gara per la manutenzione stradale sono infatti arrivate 50 candidature, non poche. L'Ance dal canto suo spiega che: Alcune condizioni di partecipazione al bando sono palesemente illegittime: secondo determinati decreti tuttora in vigore, la condizione necessaria e sufficiente per partecipare alle gare d’appalto dei lavori pubblici è il solo possesso dell’attestazione Soa». Si tratta di un documento che attesta la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere al di sopra dei 150 mila euro. Una sorta di certificazione di serietà. 

Cronaca
TRAGEDIA A LA LOGGIA - Operaio muore sotterrato nello scavo di un cantiere - FOTO
TRAGEDIA A LA LOGGIA - Operaio muore sotterrato nello scavo di un cantiere - FOTO
Il dramma si è consumato oggi intorno alle 12.30. L'uomo stava lavorando quando è stato travolto a seguito di un crollo all'interno di uno scavo sotterraneo. Inutili tutti i soccorsi
ORBASSANO - Approfitta di un pensionato vedovo per portargli via i risparmi: una 40enne arrestata dai carabinieri
ORBASSANO - Approfitta di un pensionato vedovo per portargli via i risparmi: una 40enne arrestata dai carabinieri
La storia era incominciata come un'amicizia, una bella amicizia, ma poi si è trasformata in un incubo. Il vero obiettivo della donna erano i soldi. Un incubo finito quando l'uomo ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri
ORBASSANO - Controlli della Polizia sui treni merci: multe per 62mila euro
ORBASSANO - Controlli della Polizia sui treni merci: multe per 62mila euro
Le sanzioni amministrative comminate sono 12 ed hanno interessato 37 carri cisterna in totale, 36 carri attrezzati per il trasporto di lubrificanti, per irregolarità nella chiusura di sicurezza
ORBASSANO - Investimento sulla provinciale, il sindaco di Rivalta: 'Rotatorie pericolose'
ORBASSANO - Investimento sulla provinciale, il sindaco di Rivalta:
La pericolosità delle due rotonde provinciali, in prossimità dei quartieri Gerbole (Via Giaveno) e Tetti Francesi (Via I Maggio) è ben nota da tempo all’Assessorato che si occupa della Viabilità della Città Metropolitana
OSASIO - Grave incidente nella notte sulla provinciale 138: due feriti
OSASIO - Grave incidente nella notte sulla provinciale 138: due feriti
La strada è rimasta chiusa per circa due ore, dall'una alle 3. Una Panda e una Stilo guidate rispettivamente da un 25 enne e un 45 enne si sono urtate violentemente, Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Carignano
ORBASSANO - Rapinano una pensionata in strada, arrestati due nomadi
ORBASSANO - Rapinano una pensionata in strada, arrestati due nomadi
I carabinieri hanno preso Robina Halilovic e Zarko Sulejmanovic, accusati di aver circondato e rubato la borsa con dentro 200 euro ad una donna. Ad aggredire la malcapitata anche la figlia della donna, appena 13 enne
MONCALIERI - Ufficiale: il 2 giugno riapre al pubblico il castello reale
MONCALIERI - Ufficiale: il 2 giugno riapre al pubblico il castello reale
In occasione della Festa della Repubblica, l'ingresso al maniero sarà libero e le visite guidate gratuite dalle 10 alle 18, per scoprire spazi inediti come gli Uffici di Comando, gli Infernotti, le Foresterie Reali e il Giardino Alberato. "
NICHELINO - Ennesima truffa dei falsi tecnici dell'acquedotto
NICHELINO - Ennesima truffa dei falsi tecnici dell
Il colpo nella zona del quartiere Oltrestazione: una pensionata è caduta nel tranello di raggruppare soldi e oro su invito del falso operatore Smat, con la solita scusa del pericolo causato dai lavori di riparazione dei tubi
ORBASSANO - Restano gravi le condizioni della bimba nata dopo l'investimento pirata della madre
ORBASSANO - Restano gravi le condizioni della bimba nata dopo l
i medici hanno parlato questa mattina di un quadro clinico complesso: il tema non è solo garantire che rimarrà in vita ma anche assicurare che la sua vita sia normale. Il trauma dell'investimento è stato grave
LA LOGGIA - Non vede il cantiere e si schianta in tangenziale: grave al Cto
LA LOGGIA - Non vede il cantiere e si schianta in tangenziale: grave al Cto
Era alla guida di un furgoncino di lavoro e, secondo le ricostruzioni, non ha visto il restringimento della carreggiata. Fortunatamente non sono rimasti coinvolti altri veicoli: il traffico non ha subito particolari riflessi.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore