Il sindaco Giampiero Tolardo e l’assessore al Commercio Giorgia Ruggiero hanno inviato una lettera ai proprietari di locali affittati da commercianti facendo appello affinché rinegozino i contratti di affitto degli esercizi rimasti chiusi per mesi a causa dell'emergenza Covid o che hanno ridotto fortemente la loro attività. In questo momento infatti i negozianti hanno scarsa liquidità e molti fanno fatica ad onorare il pagamento del canone. Il rischio è che molte attività siano costrette a chiudere i battenti. "Ogni negozio che chiude rappresenta una grave perdita per la collettività cittadina - spiegano dal Comune -, e l'azzeramento di un'entrata certa per il proprietario, difficilmente recuperabile. Si chiede quindi di adottare misure di rinegoziazione contrattuale tra le parti per garantire continuità dello stato in essere". 

Galleria fotografica

Articoli correlati