Circa trecento persone hanno partecipato  ieri sera, 22 marzo, alla fiaccolata in ricordo delle vittime di mafia, organizzata tra i comuni di Nichelino e Moncalieri. Una manifestazione ormai diventata consuetudine, a cui hanno partecipato in veste istituzionale gli otto comuni che fanno parte del Protocollo di Intesa "Otto Comuni per la cultura della legalità e la lotta alle mafie", ovvero Nichelino, Moncalieri, Beinasco, Candiolo, La Loggia, None, Santena e Vinovo.  Il corteo è partito dal palazzo comunale nichelinese, per arrivare al centro polifunzionale di Moncalieri, in borgata Santa Maria. Tra i rappresentanti dei Comuni e della società civile, tanta gente comune ha voluto ancora una volta scendere in strada per dare supporto al ricordo di chi ha combattuto la criminalità.

Galleria fotografica

Articoli correlati