Brutta sorpresa la notte scorsa alla piscina comunale di Nichelino, dove i ladri hanno forzato un ingresso per accedere al bar interno della struttura e rubare vari alimentari in vendita per i frequentatori abituali. Il "bottino" conta alcune birre, gelati e del prosciutto. Come spesso capita in queste situazioni, sono più i danni che i gestori hanno dovuto riparare per rimettere tutto a posto, piuttosto che il valore della merce rubata. Gestori che hanno commentato amaramente: "Sono venuti a fare festa". il servizio non ha comunque risentito dell'inconveniente e la struttura questa mattina era regolarmente aperta.

Galleria fotografica

Articoli correlati