I carabinieri di Nichelino hanno arrestato un 20 enne per possesso di droga finalizzata allo spaccio, dopo che la madre al culmine dell'ennesima lite ha accusato il figlio davanti ai militari, intervenuti inizialmente per sedare il diverbio, dell'attività illecita. La madre non ce la faceva più a sopportare i continui litigi. ne è scoppiato uno davanti agli uomini dell'Arma e la donna ad un certo punto si è girata verso di loro dicendo che il figlio nascondeva la droga in camera e che spacciava. I carabinieri hanno effettuato una perquisizione, trovando 200 grammi di marijuana confezionata in dosi. Il ragazzo è quindi stato arrestato e portato  in carcere.

Galleria fotografica

Articoli correlati