NICHELINO - Nasce lo sportello per aiutare chi ha debiti

| Si chiama Organismo di Composizione della Crisi destinato a offrire una seconda opportunità a chi si trova, non per colpa propria, impossibilitato ad arrivare a fine mese a causa dei debiti accumulati.

+ Miei preferiti
NICHELINO - Nasce lo sportello per aiutare chi ha debiti
E' nato a Nichelino l'Organismo di Composizione della Crisi (OCC), destinato a offrire una seconda opportunità a chi si trova – non per propria colpa e a condizione che non sia un soggetto fallibile – impossibilitato ad arrivare a fine mese a causa dei debiti accumulati. Nichelino, dopo Villastellone e Borgaro, è il terzo comune del Piemonte a sperimentare il servizio ma è il primo che si sviluppa su una area densamente popolata (la città conta oltre 48.000 abitanti).

«Il sovraindebitamento è purtroppo un fenomeno diffuso – spiega l'assessore al Welfare, Gabriella Ramello – e sovente gli interessati, pur non avendo colpe dirette, vengono travolti e finiscono nelle mani degli usurai o addirittura rischiano il suicidio». E' un passo importante – aggiunge l'assessora al Commercio, Giorgia Ruggiero – per intercettare situazioni drammatiche ma incolpevoli e per individuare, secondo modalità serie e definite dalla legge, un piano di rientro sostenibile e, dunque, offrire una seconda occasione. E' anche un modo per evitare di finire nei circoli viziosi della criminalità». Lo sportello, fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale, fornirà ai soggetti interessati supporto e assistenza per prevedere un percorso economicamente ragionevole di rientro dai debiti contratti. Con questo servizio, Nichelino può diventare il comune capofila e di riferimento per i cittadini del circondario del Tribunale di Torino, quindi di un'area piuttosto vasta e ad alta densità demografica.

Sono cinque gli indici di sovraindebitamento individuati: Spesa mensile per prestiti erogati che copre più del 30% del reddito lordo mensile; stato di povertà e di indebitamento; oltre il 25% delle entrate viene destinato a pagare debiti non garantiti; arretrati pari o superiori ai 3 mesi; oltre quattro prestiti.

Requisito soggettivo per l'accesso alla procedura è la meritevolezza del debitore. E' considerato meritevole il debitore che non ha fatto ricorso all’indebitamento senza la ragionevole prospettiva di potervi adempiere o, quantomeno, che non ha colpevolmente cagionato la propria situazione di indebitamento, anche mediante il ricorso al credito in misura superiore alla propria capacità di adempiere.


Il piano si assistenza e supporto prevede tre modalità di soluzione della crisi del debitore non fallibile:


1) l’accordo con i creditori;

2) il piano del consumatore;

3) il procedimento di liquidazione dei beni.


Attraverso tali procedure si prevede un meccanismo di estinzione (controllata in sede giudiziale) delle obbligazioni del soggetto sovraindebitato non fallibile. Ove il piano non fosse possibile o fosse respinto dal Giudice, il consumatore potrà comunque accedere alla procedura di liquidazione del patrimonio.

Durante l’esecuzione della procedura, il giudice sospende ogni azione esecutiva (pignoramento mobiliare ed immobiliare, ecc.) dei creditori nei confronti dei beni del debitore. Una volta terminata con successo la procedura, il debitore sarà “esdebitato”, ovvero sarà libero da ogni debito ancora non onorato.

 

Cronaca
CARMAGNOLA - A Salsasio spunta uno striscione anti-Salvini
CARMAGNOLA - A Salsasio spunta uno striscione anti-Salvini
La campagna elettorale è alle battute finali e anche nella città del peperone è stato affisso ad un balcone un drappo contro il ministro dell'Interno, sull'onda di altri casi registrati in Italia negli ultimi giorni
BEINASCO - Rubano la borsa alla pensionata che va a prendere l'acqua al punto Smat
BEINASCO - Rubano la borsa alla pensionata che va a prendere l
Due persone con una macchina grigia le hanno aperto la macchina rompendole il nottolino e prendendole la borsa con dentro chiavi, soldi e altri documenti. La rabbia dei parenti corre sui social
LA LOGGIA - Rubano nell'appartamento di un defunto. Indagano i carabinieri
LA LOGGIA - Rubano nell
il fatto è successo la scorsa settimana. Ad accorgersi dell'effrazione è stato un parente che era andato a controllare la casa. Impossibile avere la certezza su cosa abbiano portato via i malviventi
MONCALIERI - Sfondano vetrata della panetteria per rubare il fondo cassa
MONCALIERI - Sfondano vetrata della panetteria per rubare il fondo cassa
Il fatto è successo tra la notte di sabato e domenica, in borgata Santa Maria. Secondo le ricostruzioni, nel registratore di cassa del negozio c'erano poco meno di 200 euro. indagano i carabinieri.
NICHELINO - Premiati i vincitori del concorso letterario al Maxwell
NICHELINO - Premiati i vincitori del concorso letterario al Maxwell
Il progetto è stato realizzato insieme agli alunni della scuola nichelinese, attraverso il metodo della raccolta di idee e del lavoro di gruppo. Gli studenti hanno redatto una griglia di valutazione a cui hanno sottoposto i racconti
MONCALIERI - Ha un malore fuori dal Santa Croce ma nessun passante lo aiuta: salvato dalla vigilanza
MONCALIERI - Ha un malore fuori dal Santa Croce ma nessun passante lo aiuta: salvato dalla vigilanza
Nell’indifferenza generale, la persona che aveva perso conoscenza, giaceva a terra quando dalla guardiola del presidio è uscito un operatore che si è accorto della gravità della situazione. Ha allertato la struttura che ha inviato un medico
MONCALIERI - Pesta il ristoratore, poi ritorna e la polizia locale scopre che era ricercato per atti osceni
MONCALIERI - Pesta il ristoratore, poi ritorna e la polizia locale scopre che era ricercato per atti osceni
Gli agenti erano andati in un ristorante per una notifica. La moglie del proprietario ha indicato loro la presenza di un uomo, che aveva aggredito il marito pochi giorni prima. Fermato per controlli, aveva una condanna a due mesi
ORBASSANO - I truffatori degli specchietti in azione all'esterno dei supermercati
ORBASSANO - I truffatori degli specchietti in azione all
L'allarme lanciato nel fine settimana da alcuni clienti, avvicinati da uomini che millantavano di aver subito danni. Quando si sono sentiti dire dalle potenziali vittime che avrebbero chiamato i carabinieri, sono fuggiti
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
Alcuni treni regionali saranno sostituiti con bus o modificheranno il loro percorso. Il dettaglio delle modifiche è consultabile sul sito Trenitalia. Toccati soprattutto chi abita a Moncalieri e Carmagnola
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
Un uomo questa mattina, 18 maggio, intorno a mezzogiorno è stato investito mentre camminava sulla strada nel quartiere di Borgo San Pietro. Il conducente dell'auto si è fermato, ma il pedone è stato portato d'urgenza in ospedale
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore