NICHELINO - Nasce lo sportello per aiutare chi ha debiti

| Si chiama Organismo di Composizione della Crisi destinato a offrire una seconda opportunità a chi si trova, non per colpa propria, impossibilitato ad arrivare a fine mese a causa dei debiti accumulati.

+ Miei preferiti
NICHELINO - Nasce lo sportello per aiutare chi ha debiti
E' nato a Nichelino l'Organismo di Composizione della Crisi (OCC), destinato a offrire una seconda opportunità a chi si trova – non per propria colpa e a condizione che non sia un soggetto fallibile – impossibilitato ad arrivare a fine mese a causa dei debiti accumulati. Nichelino, dopo Villastellone e Borgaro, è il terzo comune del Piemonte a sperimentare il servizio ma è il primo che si sviluppa su una area densamente popolata (la città conta oltre 48.000 abitanti).

«Il sovraindebitamento è purtroppo un fenomeno diffuso – spiega l'assessore al Welfare, Gabriella Ramello – e sovente gli interessati, pur non avendo colpe dirette, vengono travolti e finiscono nelle mani degli usurai o addirittura rischiano il suicidio». E' un passo importante – aggiunge l'assessora al Commercio, Giorgia Ruggiero – per intercettare situazioni drammatiche ma incolpevoli e per individuare, secondo modalità serie e definite dalla legge, un piano di rientro sostenibile e, dunque, offrire una seconda occasione. E' anche un modo per evitare di finire nei circoli viziosi della criminalità». Lo sportello, fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale, fornirà ai soggetti interessati supporto e assistenza per prevedere un percorso economicamente ragionevole di rientro dai debiti contratti. Con questo servizio, Nichelino può diventare il comune capofila e di riferimento per i cittadini del circondario del Tribunale di Torino, quindi di un'area piuttosto vasta e ad alta densità demografica.

Sono cinque gli indici di sovraindebitamento individuati: Spesa mensile per prestiti erogati che copre più del 30% del reddito lordo mensile; stato di povertà e di indebitamento; oltre il 25% delle entrate viene destinato a pagare debiti non garantiti; arretrati pari o superiori ai 3 mesi; oltre quattro prestiti.

Requisito soggettivo per l'accesso alla procedura è la meritevolezza del debitore. E' considerato meritevole il debitore che non ha fatto ricorso all’indebitamento senza la ragionevole prospettiva di potervi adempiere o, quantomeno, che non ha colpevolmente cagionato la propria situazione di indebitamento, anche mediante il ricorso al credito in misura superiore alla propria capacità di adempiere.


Il piano si assistenza e supporto prevede tre modalità di soluzione della crisi del debitore non fallibile:


1) l’accordo con i creditori;

2) il piano del consumatore;

3) il procedimento di liquidazione dei beni.


Attraverso tali procedure si prevede un meccanismo di estinzione (controllata in sede giudiziale) delle obbligazioni del soggetto sovraindebitato non fallibile. Ove il piano non fosse possibile o fosse respinto dal Giudice, il consumatore potrà comunque accedere alla procedura di liquidazione del patrimonio.

Durante l’esecuzione della procedura, il giudice sospende ogni azione esecutiva (pignoramento mobiliare ed immobiliare, ecc.) dei creditori nei confronti dei beni del debitore. Una volta terminata con successo la procedura, il debitore sarà “esdebitato”, ovvero sarà libero da ogni debito ancora non onorato.

 

Cronaca
BEINASCO - Raccolta firme per un nuovo punto acqua a Borgo Melano
BEINASCO - Raccolta firme per un nuovo punto acqua a Borgo Melano
I cittadini della zona, sostenuti dal comitato locale e dal Movimento Cinque Stelle, sabato mattina 20 ottobre hanno sottoscritto la petizione in cui si chiede di inserire un erogatore d'acqua Smat come in altre zone della città
PANCALIERI - Misteriosa invasione di coccinelle in paese
PANCALIERI - Misteriosa invasione di coccinelle in paese
Diverse segnalazioni da parte dei cittadini, che oltre alle cimici si sono visti le case piene del "fortunato" insetto. Tra le cause del fenomeno, probabilmente il caldo anomalo per essere la seconda metà di ottobre
MONCALIERI - Paura in via De Gasperi: si ribalta un'auto
MONCALIERI - Paura in via De Gasperi: si ribalta un
Il fatto è accaduto nella mattinata di sabato: secondo le ricostruzioni, la vettura non avrebbe urtato altre auto prima di sbandare e girarsi su sè stessa. Alla guida una donna che è rimasta pressoché illesa
MONCALIERI - Incidente su strada Carignano: un giovane ferito
MONCALIERI - Incidente su strada Carignano: un giovane ferito
Lo scontro nella mattinata di ieri, 19 ottobre, a pochi metri dallo schianto mortale di fine agosto dove morì Marco Mollo. Nell'incidente di ieri è rimato coinvolto un motorino dove viaggiava un ventenne.
NICHELINO - Colonna di fumo al Boschetto: a fuoco rifiuti di carta
NICHELINO - Colonna di fumo al Boschetto: a fuoco rifiuti di carta
E' successo vicino al centro commerciale "I Viali". Fortunatamente nulla di grave: Il fuoco è stato subito domato dal personale specializzato, permettendo cosi di evitare problemi alla clientela e ai negozi circostanti.
NICHELINO - Guasto al treno: mezz'ora di paralisi lungo la tratta ferroviaria e sulle strade
NICHELINO - Guasto al treno: mezz
Questa mattina, 19 ottobre, un locomotore di un treno per Pinerolo ha avuto un guasto che ha costretto il macchinista a fermarsi. I passaggi a livello di Nichelino e Moncalieri sono rimasti abbassati per mezz'ora, poi il treno è ripartito
BEINASCO - Aggredito a martellate dal fratello: uomo finisce in ospedale
BEINASCO - Aggredito a martellate dal fratello: uomo finisce in ospedale
La lite è scoppiata a Torino, ma la vittima risiede a Beinasco. Dopo essere stato colpito ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato il fratello e sequestrato il martello.
NICHELINO - Arrestati due spacciatori operativi in zona Juvarra
NICHELINO - Arrestati due spacciatori operativi in zona Juvarra
Sono stati presi in via Stupinigi e nei loro appartamenti i carabinieri hanno sequestrato 33 grammi di cocaina e un chilo e mezzo di hashish, oltre a tremila e 600 euro in contanti. Denunciata anche la sorella di uno dei due
TERREMOTO - Scossa breve ma intensa avvertita in numerosi Comuni della provincia
TERREMOTO - Scossa breve ma intensa avvertita in numerosi Comuni della provincia
Sono arrivate segnalazioni della scossa da Piossasco, Rivalta, Orbassano e Bruino, tutti Comuni che si trovano a meno di venti chilometri dall'epicentro di Coazze. Non si segnalano comunque danni a persone o cose
CARMAGNOLA - Il Presidente della Repubblica cancella l'ordinanza anti mendicanti
CARMAGNOLA - Il Presidente della Repubblica cancella l
Atto conclusivo della causa promossa da "Avvocato di strada" e "Karmadonne" sul documento emanato a novembre 2016 dal Comune in cui si voleva cancellare anche coloro che chiedono la carità senza disturbare
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore