NICHELINO - Polemiche e minacce di querele sui tafferugli al concerto dei CoroMoro

| Interrogazione del Pd sui tafferugli della patronale tra esponenti di destra e sinistra. Per il capogruppo Pd Fattori: «Forse non era il caso di far cantare "Bella Ciao" se si metteva a rischio l'incolumità delle persone».

+ Miei preferiti
NICHELINO - Polemiche e minacce di querele sui tafferugli al concerto dei CoroMoro
di Erika Nicchiosini

Arriva in consiglio comunale il caso-CoroMoro e i tafferugli durante la patronale di San Matteo, grazie a un’interrogazione firmata dal Pd discussa ieri sera, 28 settembre. Sotto la lente dei Democratici, l’operato dell’assessore Fiodor Verzola, “accusato” di aver partecipato ai disordini. Fattori, capogruppo del Pd, spiega: «L’interrogazione era per capire come il sindaco giudicava il suo assessore che si è fatto invischiare in una simile situazione. Lui ha cercato di mettere l'accento sulla canzone Bella Ciao, che tra l’altro io ho valorizzato, meravigliandosi poi che non ci fosse nessuno del Pd presente alla serata. Io gli ho detto che sicuramente erano presenti Sarno e Melis…». In Consiglio, Fattori ha inoltre affermato che avrebbe sì invitato i CoroMoro, ma avrebbe (forse) evitato di far cantare Bella Ciao. «Quantomeno avrei fatto alcune considerazioni preventive anche con i referenti per l'ordine pubblico. Il discorso è stato “girato” su questo argomento, ma si doveva valutare cosa poteva succedere se si fosse cantato quella canzone, alla stregua dei fatti di Carmagnola. Non c’entra nulla il colore politico. Bella Ciao è patrimonio di tutti – rimarca -, ma io avrei cercato di capire se era opportuno mettere a rischio la sicurezza e l’incolumità dei cittadini davanti a dei facinorosi». 

Chiarisce Tolardo: «Diversamente a quanto sostenuto, nessuno di noi ha chiamato centri sociali. L’interrogazione verte sull’opportunità o meno di cantare Bella Ciao e arriva da un partito che proprio nell’antifascismo affonda le sue radici. Questo è un momento sociale in cui è necessario sostenere questi valori – prosegue –, fatti come quelle dell’altra sera “colpiscono alla pancia”, ed è giusto arginare manifestazioni di intolleranza come queste. Sostengo l’operato della Giunta e dei suoi assessori. Verzola non ha partecipato a nessun coro denigratorio».
Manifestazioni di sostegno e solidarietà all’Amministrazione sono arrivate da CGIL, USB e ANPI.

Verzola (Pci) che non ha avuto modo di replicare in Consiglio, chiosa: «Mi sarei aspettato stima e condivisione da parte di tutti, non la bassa speculazione politica e il discredito. Ho agito con dignità e onore rispondendo a una vera e propria provocazione squadrista che voleva che non si cantasse Bella Ciao, simbolo della Resistenza e dell’antifascismo, valori scritti nella nostra Costituzione».

Intanto la polemica rimpalla e si infiamma anche su Facebook. Sono volate anche velate minacce di querele tra Verzola e l'ex assessore Maria Antonietta Ricci, oggi iscritta al Pd. Durante il battibecco scaturito, Ricci ha affermato che l’assessore Verzola avrebbe “…inveito contro le forze dell’ordine” durante i tafferugli al concerto dei CoroMoro, suscitando l’immediata reazione dell’assessore che ha ventilato querele: “Grazie Maria Antonietta – scrive nel post -, spero tu l’abbia sentito di persona perché avrò piacere di sentirtelo ripetere nelle sedi opportune”. E sulla possibile querela interviene ancora Fattori: «Su Facebook ormai si dice di tutto, se adesso denuncia la Ricci che succede?».

Dove è successo
Cronaca
TROFARELLO - Scattano le multe per chi inquina la città
TROFARELLO - Scattano le multe per chi inquina la città
Le guardie ecologiche, dopo un periodo di sensibilizzazione alla cittadinanza, passeranno alla linea dura e cominceranno a multare chi sporca. Gireranno in borghese.
RIVALTA - Gli ecovolontari ripuliscono Tetti Francesi
RIVALTA - Gli ecovolontari ripuliscono Tetti Francesi
Nei giorni scorsi "le pettorine gialle" hanno raccolto quintali di rifiuti: "Speriamo serva da monito a chi non riflette prima di buttare la spazzatura per terra"
Smantellata organizzazione dedita alla droga: coinvolti due uomini di Candiolo e Nichelino
Smantellata organizzazione dedita alla droga: coinvolti due uomini di Candiolo e Nichelino
L'operazione è stata portata avanti dai carabinieri di Cagliari e Sassari. La droga partiva dalla Spagna, sostava in cintura sud e poi ripartiva alla volta della Sardegna.
ORBASSANO - Terribile schianto in tangenziale: morto un 56enne di Torino
ORBASSANO - Terribile schianto in tangenziale: morto un 56enne di Torino
All'origine dell'incidente un tamponamento fra il Ducato del torinese e la Punto di un 27enne di Chieri, anche lui ferito. L'autista del furgone è stato trasportato al Cto, ma è morto poco dopo il ricovero.
ORBASSANO - Tamponamento in tangenziale Sud: due automobilisti gravi al Cto
ORBASSANO - Tamponamento in tangenziale Sud: due automobilisti gravi al Cto
L'incidente è avvenuto a mezzogiorno subito dopo lo svincolo dell'Interporto di Orbassano. All'origine dello schianto ci sarebbe un banale tamponamento tra un furgone e una Punto. Una corsia è stata chiusa e il traffico è andato in tilt
RIVALTA - Folla per il consiglio comunale aperto sul Tav
RIVALTA - Folla per il consiglio comunale aperto sul Tav
Ieri sera 17 aprile, si sono votate le mozioni presentate da Rivalta Sostenibile e dalla maggioranza sul rientro nell'osservatorio. I cittadini hanno chiesto al sindaco di chiarire la posizione sull'opera
MONCALIERI - Il campo di Tetti Piatti rinasce grazie agli Amici del Chisola
MONCALIERI - Il campo di Tetti Piatti rinasce grazie agli Amici del Chisola
Atc, proprietaria dell'area, ha deciso di affidarne la gestione all'associazione. Finalmente la borgata riavrà uno spazio da troppo tempo in preda al degrado
MONCALIERI - Il bus salta la fermata e tra un passeggero e il conducente scoppia la rissa
MONCALIERI - Il bus salta la fermata e tra un passeggero e il conducente scoppia la rissa
E' successo a bordo della linea 81 in via Pastrengo, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale. L'autobus, dotato di telecamere, si è fermato circa mezz'ora
MONCALIERI - Inaugurato il ponte di strada Loreto
MONCALIERI - Inaugurato il ponte di strada Loreto
Opera fondamentale per la sicurezza dei cittadini in caso di forti piogge e di conseguenti piene del rio.
VINOVO - Via ai lavori per il completamento di Mondojuve
VINOVO - Via ai lavori per il completamento di Mondojuve
Questa mattina è stata simbolicamente posata la prima pietra alla presenza del sindaco, Gianfranco Guerrini e del presidente del Gruppo Gilardi, Alessandro Gilardi
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore