Appena hanno visto quell'uomo al volante di una macchina sono partiti al suo inseguimento. Poco tempo fa gli era stata ritirata la patente e lo hanno roconosciuto. Lui era passato davanti alla caserma dei carabinieri di Nichelino come se niente fosse. Quando i militari si sono messi alle sue calcagna non ha voluto fermarsi, ingaggiando una fuga che da si è interrotta davanti al parco Colonnetti a Torino. Ha abbandonato l'auto e ha cercato di nascondersi nel parco. Ma i militari lo hanno trovato e portato in caserma per gli accertamenti del caso, sequestrando l'auto. Per fortuna che durante la fuga non ha coinvolto altre auto in transito o pedoni. 

Galleria fotografica

Articoli correlati