Con un furgone hanno prima sfondato la saracinesca del centro commerciale "Il Castello" di Nichelino, poi hanno continuato la corsa demolendo la porta del negozio di elettronica al suo interno. L'obiettivo dei malviventi, durante la notte appena trascorsa, erano telefonini e consolle di videogiochi, oltre che altro materiale di valore. Un bottino di migliaia di euro. I carabinieri auspicano che dalle telecamere si possa risalire ad elementi utili per scovare gli autori. All'arrivo dei militari, avvertiti dal sistema di allarme, i ladri erano scappati.

Galleria fotografica

Articoli correlati