Vendeva le dosi di hashish ai suoi clienti abituali nella piazza principale di Nichelino. Sotto il municipio e la chiesa Santissima Trinità, in piazza Di Vittorio. Alla luce del sole, sfrontato. Finchè alcuni movimenti sospetti non hanno allertato i carabinieri, che hanno cominciato a tenere d'occhio quello che succedeva. E l'altra sera hanno pizzicato il pusher, con in tasca alcune dosi pronte da smerciare. Aveva anche soldi, frutto probabilmente dell'attività di spaccio e, a casa sua, tutto l'occorrente per confezionare la merce. Tutto il materiale è stato sequestrato dai militari.  

Galleria fotografica

Articoli correlati