Torna l'allerta per la cosiddetta "truffa dello specchietto", malviventi che fingono di aver subito danni da un'auto che passo loro vicino e pretendono pochi euro per evitare il cid. L'ultimo caso si verificato in via Artigiani a Nichelino, nella giornata di ieri. un uomo stava viaggiando alla guida della sua vettura quando ha superato un'auto e ha sentito un forte colpo. Si fermato e in pochi istanti stato affiancato da quella macchina. Il conducente gli ha spiegato che aveva inavvertitamente toccato la sua macchina e che c'era un danno di poche decine di euro a prima vista. "Dammene la met a la chiudiamo qui senza cid", le sue parole. Peccato che l'altro non si sia fatto imbrogliare: i procinto di chiamare i carabinieri, il truffatore si allontanato precipitosamente.

Galleria fotografica

Articoli correlati