La delibera sulla ratifica del bilancio della rsa a partecipazione comunale San Giuseppe di Orbassano non passa in Consiglio comunale. La votazione è finita 8 a 8 e verrà riproposta nella prossima seduta. Una situazione che se da una parte non ha riflessi sulla maggioranza, dall'altra fa risaltare come i numeri siano risicati per l'amministrazione Bosso. Dopo l'addio della consigliera Guastella, la maggioranza conta 9 voti, contro 8 dell'opposizione. Tutti fedelissimi della Bosso per carità, ma al primo intoppo (vedi la delibera in questione) i problemi affiorano. La mancanza dei numeri deriva dal non voto del consigliere di maggioranza Stassi, parente del responsabile della struttura assistenziale in questione. Per evitare noie da un punto di vista di conflitti di interesse, il consigliere è rimasto in disparte. Occasione ghiotta per l'opposizione, per fare un dispetto a Bosso e company. Sindaco che non l'ha presa bene, come logico: "Sono semplicemente degli irresponsabili. Questa è una ratifica, non una delibera operativa e significava sottoscrivere come la Città di Orbassano incassava soldi da una gestione virtuosa di una propria partecipata. Soildi da reinvestire nella comunità. Hanno fatto solo un dispetto alla cittadinanza". 

Galleria fotografica

Articoli correlati