ORBASSANO - Carne avariata sulle mense degli ospedali: il San Luigi sospende precauzionalmente le forniture

| La ditta al centro dell'inchiesta «Malacarne» è sospettata di aver fornito alimenti «non conformi» in alcuni presidi sul territorio nazionale. I controlli sanitari eseguiti a Orbassano e Ciriè non hanno però evidenziato anomalie

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Carne avariata sulle mense degli ospedali: il San Luigi sospende precauzionalmente le forniture

Riforniva di carne anche le mense degli ospedali di Ciriè e del San Luigi di Orbassano la ditta toscana finita al centro dell'inchiesta «Malacarne». L'operazione dei carabinieri del Nas di Firenze ha portato al sequestro di circa mezza tonnellata di generi alimentari «non conformi», ma i frequenti controlli eseguiti nei due presidi sanitari piemontesi non hanno mai rilevato anomalie. A scopo precauzionale, però, la direzione sanitaria del San Luigi e quella dell'Asl To4 hanno deciso di sospendere tutti gli ordini a partire da oggi, giovedì 9 novembre.

Secondo gli inquirenti l'azienda si sarebbe aggiudicata alcuni appalti pubblici a condizioni vantaggiose e, per abbattere i costi, avrebbero commercializzato alimenti non rispondenti ai requisiti richiesti. La società riforniva una trentina di scuole e ospedali e 13 caserme dell'Esercito e dell'Aeronautica in tutta Italia. Per il momento non sono emersi casi di «cibi avariati» distribuiti a Orbassano e Ciriè e le direzioni ospedaliere invitano a evitare «allarmisimi ingiustificati». Fra l'altro i carabinieri del Gruppo tutela salute di Roma hanno specificato che «le carni sequestrate ed esaminate non sono risultate tossiche» e che «sarebbero state nocive per la salute solo nel caso di consumo seriale».

In attesa di approfondimenti, comunque, sulla mensa del San Luigi non compariranno più le carni rosse (bovine, suine ed ovine) fornite dalla ditta toscana, mentre l'ospedale di Ciriè ha sospeso gli ordini di carni bianche e uova, nonostante l'appalto fosse in scadenza nel marzo 2018

«Peraltro – riferisce Lorenzo Ardissone, direttore generale dell'Asl To4 – tutte le derrate sono soggette a costanti controlli che hanno sempre avuto esiti positivi nell’ambito dell’Haccp il cui responsabile è il direttore sanitario del presidio. Nella giornata di oggi, ci siamo sentiti con l’Azienda ospedaliero-universitaria San Luigi, rifornita dallo stesso fornitore, e abbiamo deciso di richiedere chiarimenti allo stesso circa le notizie stampa prima di ulteriori provvedimenti».

 

Cronaca
CARMAGNOLA - Entra armato di coltello e ruba un'auto dalla concessionaria
CARMAGNOLA - Entra armato di coltello e ruba un
Il fatto è accaduto venerdì: un uomo sui 25 anni è entrato nell'autosalone Sapino di via Luda, minacciando il titolare e portandosi via una Jeep Renegade ancora da immatricolare. Indagano i carabinieri
MONCALIERI - Oggi l'autopsia sul corpo di Umberto Prinzi
MONCALIERI - Oggi l
Si aspetta l'esito dell'esame, per dare risposta ad alcuni interrogativi sull'uomo trovato senza vita in strada Santa Brigida venerdì mattina. Le indagini intanto continuano a ritmo serrato: si scava tra le conoscenze dell'uomo
MONCALIERI - Va a fuoco il rimorchio di un giostraio su strada Torino
MONCALIERI - Va a fuoco il rimorchio di un giostraio su strada Torino
L'allarme scattato ieri sera, 16 dicembre, intorno alle 21,30. Il mezzo era parcheggiato di fronte alla ex Dea, Non ci sono stati feriti o intossicati: ancora da stabilire le cause del rogo.
OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi
OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi
Umberto Prinzi, 47 anni, assassino della «bella Valentina», al secolo Cosimo Andriani, la trans che lui uccise nel 1995 per soffocamento, è stato trovato senza vita in un fosso. Forse è stata una vera e propria esecuzione
RIVALTA - Tav, il sindaco De Ruggiero: "Non sacrifico il mio territorio per un treno ogni 6 minuti"
RIVALTA - Tav, il sindaco De Ruggiero: "Non sacrifico il mio territorio per un treno ogni 6 minuti"
Nell'ultima seduta di giovedì 13 dicembre, la maggioranza si è espressa contro i documenti "Si tav" presentati da Forza Italia e "No Tav" Rivalta Sostenibile. Il primo cittadino ha poi attaccato anche i vicini di Orbassano
VINOVO - Partono i lavori di bonifica alla struttura abbandonata vicino all'ippodromo
VINOVO - Partono i lavori di bonifica alla struttura abbandonata vicino all
Di proprietà regionale, il cascinale era stato al centro di furiose polemiche nei mesi scorsi per la sua situazione di degrado, che aveva spinto i residenti del vicino villaggio ippico a organizzare una raccolta firme
NICHELINO - La nuova passerella di largo Delle Alpi è realtà
NICHELINO - La nuova passerella di largo Delle Alpi è realtà
I lavori sono costati 88 mila euro, finanziati in parte con i soldi pagati dall'assicurazione del mezzo di linea, che tre anni fa la distrusse finendo contro un pilone di sostegno. Tempi più lunghi del previsto a causa di contenziosi
MONCALIERI - Approvato lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale unico
MONCALIERI - Approvato lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale unico
La Regione ha dato l'ok per il documento di programmazione e per il finanziamento. Il nuovo nosocomio avrà 450 posti letto, strutture moderne, tecnologie avanzate e un luogo facilmente raggiungibile.
RIVALTA - Rubano 300 bottiglie di spumante Ferrari all'Esselunga: presi dai carabinieri
RIVALTA - Rubano 300 bottiglie di spumante Ferrari all
E' stato il responsabile del supermercato a chiamare i militari. I carabinieri hanno bloccato due italiani, di 31 e 44 anni, in trasferta da Napoli
MONCALIERI - E' di Umberto Prinzi il corpo trovato questa mattina: nel '95 uccise la sua fidanzata trans
MONCALIERI - E
Il 47enne cameriere di Carignano aveva ucciso, nel 2005, la sua fidanzata, la transessuale Valentina, al secolo Cosimo Andriani.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore