Dopo quella di Beinasco vicino alla circonvallazione e a Rivalta ai piedi della collina morenica, anche Orbassano ha la sua fetta di vergogna. Una discarica di rifiuti ingombranti è stata trovata ieri da un cittadino che si era spinto verso l'ex circuito Fiat, vicino all'imbocco dell'autostrada, per fare un giro in bicicletta. Solita fotografia di degrado, maleducazione e inquinamento che in questo periodo di lockdown è stata anche foraggiata dalla chiusura dei centri di raccolta. Di conseguenza le persone anzichè tenere i rifiuti per qualche giorno in più in casa hanno pensato bene di scaricarli dove non si può. E toccherà al servizio di recupero del Covar porre rimedio, caricando i costi sui Comuni.

Galleria fotografica

Articoli correlati