La Corte di Appello di Torino ha dato ragione per l a seconda volta ai lavoratori dell’Asilo nido “Il Batuffolo” di Orbassano.
La vicenda riguarda la richiesta di restituzione di  oltre 45mila euro, ritenuti dall’Amministrazione comunale indebitamente versati ai lavoratori, e richiesti con lettere di diffida nell’aprile del 2017. In sostanza, secondo il Comune i lavoratori avrebbero goduto di ferie pagate oltre il limite previsto dal contratto degli enti pubblici. I sindacati però contestarono questa ricostruzione, promuovendo l'azione legale. E li giudice ha dato ragione ai lavoratori. Un tema su cui le polemiche non sono mancate. Andrea Suriani, capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Consiglio comunale, attacca: " E' stato un accanimento da parte dell’attuale e precedente Amministrazione comunale, che ha ottenuto due risultati: creare disagio tra i lavoratori (che sono dovuti ri correre per vie legali) e gravare sulle casse comunali. In primo grado, nel gennaio del 2019, il giudice av eva condannato il Comune al pagamento delle spese processuali per più di dieci mila euro. Oggi, con la seconda sentenza sfavorevole, ci sarann oaltri soldi da impegnare". Ribatte il sindaco Cinzia Bosso: "Il Comune non poteva non fare causa, perchè secondo noi si profilava il rischio di un danno erariale. Il tribunale ha deciso così? Leggeremo il dispositivo e capiremo le ragioni".

 

Galleria fotografica

Articoli correlati