ORBASSANO - Le crolla una ringhiera addosso mentre aspetta il figlio fuori dal pronto soccorso del San Luigi

| Il fatto è capitato lo scorso giovedì. La donna è rimasta ferita al fianco non gravemente, ma non ha voluto sporgere denuncia. L'ospedale: «La struttura è stata subito sistemata».

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Le crolla una ringhiera addosso mentre aspetta il figlio fuori dal pronto soccorso del San Luigi
Prende una boccata d'aria fuori dall'entrata del pronto soccorso del San Luigi, mentre aspetta che il figlio passi la visita al e ad un tratto le crolla addosso parte della pesante ringhiera che corre lungo la salita d'ingresso. La struttura è caduta colpendo al fianco Aline Lombardi. 41 anni di Bruino, per fortuna non provocandole gravi danni: «Ho preso una forte botta, ho ancora gli ematomi, ma nulla di irreparabile. Non ho voluto fare denuncia alle autorità ma ho però sporto reclamo all'ufficio preposto, anche perchè volevo evitare che anche altre persone si facessero male. Di certo, se mi fossi trovata proprio davanti alla ringhiera potevo farmi molto più male».

Il fatto è avvenuto giovedì sera intorno alle 19. Mentre la struttura stava cadendo, Aline era di spalle senza poter vedere quello che stava succedendo. Dietro di lei c'era un'altra donna e quando ha visto che la ringhiera stava crollando ha cominciato ad urlare, cercando disperatamente di avvertire Aline del pericolo. Il tutto è avvenuto in una frazione di secondo: «Quel pezzo di parapetto non era saldato, ma appoggiato al resto dei mancorrenti – spiega Aline -, quando sono venuta a ritirare i referti di mio figlio, il giorno dopo, sono andata all'ufficio reclami a spiegare l'accaduto. Non ho voluto fare denuncia ai carabinieri e non potevo farmi medicare anch'io al pronto soccorso visto che avevo già all'interno i miei figli, se no chissà fino a che ora saremmo rimasti. Però ci tenevo a fare le mie rimostranze al nosocomio. Credo che in una struttura sanitaria pubblica, la sicurezza dovrebbe essere la prima cosa. Dopo che è successo il fatto, la ringhiera è stata saldata. Ma potevo farmi davvero molto male».

La struttura infatti è stata nuovamente messa a posto e unita al resto della ringhiera, ma si notano ancora alcuni frammenti del classico nastro bianco e rosso tipico delle segnalazioni di pericolo o di lavori in atto. Di fatto, oggi, la messa in sicurezza del corrimano è stata effettuata e non ci sono pericoli per l'utenza. Ancora una volta però il pronto soccorso dell'ospedale è al centro di problematiche. Sempre in attesa del battesimo del nuovo Dea, più moderno e funzionale, quello ad oggi esistente continua a provocare problemi: dagli spazi stretti che obbligano a volte alcuni pazienti a rimanere sdraiati in barella nel corridoio, fino al racconto di quanto successo giovedì ad Aline. Dal San Luigi spiegano: «Abbiamo avuto notizia di quello che è capitato alla signora e abbiamo fatto tutti gli accertamenti del caso, nonché gli interventi necessari. Lei stessa ha deciso di non rivolgersi al pronto soccorso per le eventuali cure».

Dove è successo
Cronaca
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
MONCALIERI - Crepe e calcinacci caduti dal ponte della ferrovia, esposto ai carabinieri. - LE FOTO -
MONCALIERI - Crepe e calcinacci caduti dal ponte della ferrovia, esposto ai carabinieri. - LE FOTO -
Alcuni cittadini, spaventati dallo stato di degrado del cavalcaferrovia di via Pastrengo vicino all'ex Foro Boario hanno avvertito i militari. Transennato il marciapiede. Ferrovie tranquillizza: «Nessun rischio di cedimenti strutturali».
LA LOGGIA - Colpiscono ancora i truffatori fuori dai supermercati: derubata una donna
LA LOGGIA - Colpiscono ancora i truffatori fuori dai supermercati: derubata una donna
I malviventi hanno trafugato un portafogli sistemato in auto sul sedile del passeggero, distraendo la proprietaria con il classico trucco delle monetine cadute a terra. E' successo nel parcheggio di un discount
BEINASCO - Bimbo nomade di 3 anni a «scuola di furto» con mamma e papà
BEINASCO - Bimbo nomade di 3 anni a «scuola di furto» con mamma e papà
Il piccolo ha rubato un paio di ciabatte da Globo mentre la madre distraeva il sorvegliante. I carabinieri hanno ricostruito il colpo grazie all'esame dei filmati del circuito di videosorveglianza. Denunciati a piede libero i genitori
CARMAGNOLA - Amianto alla scuola Primo Levi: il Comune avvia da solo la bonifica
CARMAGNOLA - Amianto alla scuola Primo Levi: il Comune avvia da solo la bonifica
Ministero e Regione non danno certezze sulle tempistiche di erogazione dei contributi richiesti e palazzo civico decide di iniziare i lavori con fondi propri. E' dal 2013 che sono previsti interventi e ora non si può più aspettare
RIVALTA - Nasce la prima «corrente» trasversale in consiglio. Ma solo per tifare Napoli
RIVALTA - Nasce la prima «corrente» trasversale in consiglio. Ma solo per tifare Napoli
Lamagna, Tommasino, Muro e de Ruggiero hanno creato «Corrente del Golfo», il primo fan club del Napoli a Rivalta. In attesa di nuove adesioni i soci fondatori si sono goduti ieri la vittoria nel preliminare di Champions League
PIOSSASCO - Rapinano la Croce Blu col trucco del peluche: titolare in ostaggio per un'ora
PIOSSASCO - Rapinano la Croce Blu col trucco del peluche: titolare in ostaggio per un
Tre banditi a volto scoperto hanno ingannato il titolare dicendo che il loro cane stava molto male. Poi lo hanno legato e obbligato a sdraiarsi con la faccia a terra. Hanno portato via un po' di contanti e diversi campioni di metadone
NICHELINO - Michael Lucia vince il concorso "Un'iniziativa per i Viali"
NICHELINO - Michael Lucia vince il concorso "Un
La "Cubo di tartare di fassona con granella di nocciole", realizzata dallo studente del Giolitti di Torino, è stato scelto come piatto principe che sarà servito il giorno dell'inaugurazione dello shopping park "I Viali"
BEINASCO - Ecco gli occhi elettronici del velox che farà le multe in strada Torino
BEINASCO - Ecco gli occhi elettronici del velox che farà le multe in strada Torino
Finiti in meno di 48 ore i lavori di installazione del nuovo impianto di rilevazione della velocità. Le telecamere sono attive, ma prima sarà necessario un breve collaudo. Le sanzioni scatteranno fra una settimana
CANDIOLO - Il sindaco difende i disoccupati candiolesi: «Raccogliamo in Municipio le candidature per Mondo Juve»
CANDIOLO - Il sindaco difende i disoccupati candiolesi: «Raccogliamo in Municipio le candidature per Mondo Juve»
Singolare protesta del primo cittadino Stefano Boccardo che teme che l'arrivo del nuovo polo commerciale favorisca solo Nichelino e Vinovo. Fino al 31 marzo si potranno depositare i curriculum in un box nell'atrio di Palazzo civico
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore