I giovani nel mirino per la mancanza di responsabilità nell'osservare le prescrizioni sugli assembramenti. In tutta la cintura sud si moltiplicano le segnalazioni da parte di cittadini che notano come ragazzi dai 14 anni in su, ogni sera invadano gli spazi verdi delle città senza alcun riguardo per il distanziamento sociale. Raggruppamenti di dieci-venti persone con relativi schiamazzi e soprattutto rischio di propagare il contagio. L'ultima segnalazione arriva da Orbassano, dove nel corso della serata di ieri in diversi punti verdi della città si è assistito alla stessa scena. E i cittadini più responsabili hanno voluto segnalare tutto sui social, condividendo con il sindaco la situazione creatasi.  

Galleria fotografica

Articoli correlati