Restano molto gravi le condizioni della donna di 33 anni di Torino, coinvolta nel gravissimo incidente stradale di lunedì in tangenziale, tra gli svincoli Allamano e Sito in direzione sud. Ieri è stata trasferita al Cto dal San Luigi, dove era stata subito portata dopo i soccorsi. Resta in prognosi riservata: ha riportato un grave trauma cranico, facciale a al torace. Del resto lo scontro è stato violentissimo: prima ha sbandato contro il guard rail con la sua Smart, poi un tir che la seguiva l'ha travolta. Il fondo reso viscido dalle piogge ha fatto il resto. E mentre la donna combatte per la vita, nell'altro gravissimo scontro avvenuto nella notte di domenica sempre nello stesso punto, ma in direzione opposta, è stato denunciato per omicidio stradale l'autista del mezzo pesante che ha tamponato la Uno. Nell'urto è morto un 69 enne di Orbassano.

Galleria fotografica

Articoli correlati