ORBASSANO - Rubarono i farmaci anti tumorali al San Luigi: arrestati

| I carabinieri hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di un italiano e di un egiziano. Il primo è ritenuto responsabile del furto, il secondo di ricettazione. Il valore delle medicine rubate supera il milione

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Rubarono i farmaci anti tumorali al San Luigi: arrestati
I carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip di Torino su richiesta della locale Procura della Repubblica – “Gruppo criminalità organizzata, comune e sicurezza urbana” - nei confronti di altrettante persone coinvolte, a vario titolo, nel furto di medicinali tumorali alla farmacia dell’ospedale di Orbassano.
In particolare si tratta di un italiano di 30 anni, abitante a Napoli, ritenuto l’autore materiale del furto e di un egiziano di 43 anni, abitante a Crema, accusato di ricettazione, perché  nella sua  casa è stata trovata buona parte dei farmaci rubati, non correttamente conservati e dunque potenzialmente pericolosi per la salute dei pazienti.
La notte tra il 13 e il 14 maggio dell’anno scorso, dopo aver oscurato con una vernice spray le telecamere di sorveglianza,  uno dei due arrestati con  altre due persone - già identificate e denunciate a piede libero nel gennaio scorso - ha rubato oltre 1.110  confezioni di medicinali per un valore di oltre 1,3 milioni di euro.
L’oggetto del furto induce a ritenere  che i farmaci rubati  fossero destinati  a mercati specifici e certamente non leciti. Durante le indagini, i carabinieri hanno già recuperato un borsone pieno di farmaci abbandonato su un treno a Treviglio, in provincia di Bergamo. Tutti i farmaci recuperati sono stati restituiti all’avente diritto in attesa di essere distrutti a causa delle cattive modalità di conservazione cui sono stati sottoposti.

(nella foto l'autore del furto che copre con lo spray una telecamere di sorveglianza dell'ospedale)

Cronaca
RIVALTA - Il vaccino anti influenzale somministrato ai pazienti in auto
RIVALTA - Il vaccino anti influenzale somministrato ai pazienti in auto
Sarà il primo caso di vaccinazioni drive-through, letteralmente “guidare attraverso” sperimentato in Italia. I pazienti si presenteranno in piazza in auto e i medici somministreranno il vaccino dal finestrino, abbattendo le liste di attesa
EX EMBRACO - Ancora nessun euro dalla cassa integrazione agli operai
EX EMBRACO - Ancora nessun euro dalla cassa integrazione agli operai
"In un momento così complesso - spiegano i sindacati -, in cui la pandemia mina le certezze di migliaia di lavoratori, non è accettabile che all’accordo sindacale siglato il 13 agosto al ministero del Lavoro non sia stato dato seguito"
MONCALIERI - Allarme covid negli ospedali: Santa Croce saturo, trasferiti pazienti covid a Chieri e Carmagnola
MONCALIERI - Allarme covid negli ospedali: Santa Croce saturo, trasferiti pazienti covid a Chieri e Carmagnola
I comitati di Croce Rossa della zona sono stati allertati per portare persone che abbisognano di posti letto nelle altre due strutture della Asl To 5. I reparti sono saturi.
ORBASSANO - San Luigi attiva il piano di emergenza covid: stop ai ricoveri se non oncologici
ORBASSANO - San Luigi attiva il piano di emergenza covid: stop ai ricoveri se non oncologici
Vengono mantenute le prestazioni specialistiche afferenti alla classe di priorità U/B. Alcuni reparti sono stati riconvertiti in aree covid: come geriatria e lo spazio dell'ex pronto soccorso.
BEINASCO - Ufficialmente consegnati i lavori alla nuova ditta per la variante di Borgaretto
BEINASCO - Ufficialmente consegnati i lavori alla nuova ditta per la variante di Borgaretto
La prima attività che comunque dovrà essere svolta è, purtroppo, la rimozione e lo smaltimento dei numerosi rifiuti che sono stati abbandonati lungo il tracciato e di cui ancora non si conosce l’esatta entità.
NICHELINO - Teatri chiusi? Il Superga si 'ribella' e trasmette in streaming
NICHELINO - Teatri chiusi? Il Superga si
Si trasmetterà gratuitamente in streaming su piattaforma Zoom dedicata, direttamente dal palco del teatro di Nichelino, il primo appuntamento della stagione che verrà messo in scena proprio all'interno del teatro.
CAOS TAMPONI - L'ASl To 5 sul disastro di ieri a Chieri: 'Guasto informatico ha rallentato le operazioni'
CAOS TAMPONI - L
Stop a chi arriva al punto tamponi senza aver prima fatto un passaggio dal proprio medico curante oppure se non è chiamato dall'Asl stessa per un test di controllo. Nessun accenno ad un potenziamento del servizio.
CARMAGNOLA - L'ira del sindaco sulla chiusura del pronto soccorso: 'Profonda amarezza'
CARMAGNOLA - L
Nelle ore seguenti la decisione dell'Unità di crisi e dei medici del Dirmei (dipartimento malattie infettive), in Comune sono volati gli stracci. E dire che era stata proprio la Regione, stessa bandiera politica, a rassicurare
CARMAGNOLA - Chiuso 24 ore il pronto soccorso del San Lorenzo
CARMAGNOLA - Chiuso 24 ore il pronto soccorso del San Lorenzo
Dopo le rassicurazioni politiche in Regione, arriva la decisione dell'Unità di crisi e del dipartimento per le malattie infettive, che interrompono il servizio per la trasformazione dell'ospedale in presidio Covid
ASL TO 5 - Il prevedibile caos - tamponi è realtà. Oggi a Chieri code di 7 ore: 'Non vado nemmeno al bagno'
ASL TO 5 - Il prevedibile caos - tamponi è realtà. Oggi a Chieri code di 7 ore:
Un fiume di macchine in coda per i test provenienti da tutti i comuni che non hanno il servizio tamponi perché l'asl non l'ha previsto in altre città. Una donna racconta: "Non bevo, perchè se poi devo andare in bagno non so cosa fare"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore