Prima hanno sfondato il cancello e poi si sono impossessati di materiale fatto di rame, per un importo ancora da quantificare con precisione. I malviventi hanno colpito due notti fa, un'azienda di Orbassano al confine con Piossasco. Oltre al rame, i ladri si sono impossessati anche di un furgone che era parcheggiato nel cortile della ditta. Non è escluso che sia stato usato per portare via il bottino. Indagano i carabinieri. 

Galleria fotografica

Articoli correlati