ORBASSANO - Stipendio troppo alto per il presidente della partecipata comunale: restituito

| Enzo Stassi, dipendente Asl di Torino, percepiva più del limite di 10mila euro annui lordi consentiti per il suo incarico come numero uno della residenza anziani controllata dal Comune di Orbassano.

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Stipendio troppo alto per il presidente della partecipata comunale: restituito
Polemiche del Movimento Cinque Stelle di Orbassano per lo stipendio percepito dal presidente dell'Azienda speciale San Giuseppe, la residenza per anziani controllata dal Comune. Il numero uno del cda, Enzo Stassi, ha restituito all'Ente, un importo complessivo di circa seimila euro lordi che si riferiscono agli emolumenti 2018 e 2019. Dipendente dell'Asl di Torino, secondo il regolamento aziendale non poteva prendere compensi da incarichi esterni superiori ai 10 mila euro annui lordi. Surplus che invece Stassi percepiva. "In base alle nostre verifiche, effettuate tramite interrogazione scritta e richiesta di accesso agli atti - spiega il consigliere pentastellato Andrea Suriani -,  è stato constatato che i compensi percepiti dal
presidente dell'Azienda speciale, dipendente dell'Asl Città di Torino, hanno superato la soglia massima consentita. Ancora una volta constatiamo una mancanza di controllo da parte dell'Amministrazione pubblica. Nell'ultimo consiglio comunale del 26 settembre 2019 la maggioranza ha detto di no all'istituzione di una Commissione di controllo e garanzia, che alla luce delle ultime risultanze scaturite dai nostri controlli, riteniamo quantomai necessaria. Enzo Stassi che precisa: "Mi ero accorto già io dell'errore nel emse di luglio. Il regolamento sui limiti di compensi si prestava a differenti interpretazioni: si era valutato che l'importo limite fosse netto e non lordo. Quando ho capito l'errore sono stato il primo a voler regolarizzare la situazione".

Cronaca
MONCALIERI - Fino al 13 aprile posti di blocco intensificati sulla rete stradale
MONCALIERI - Fino al 13 aprile posti di blocco intensificati sulla rete stradale
Da oggi fino a Pasquetta polizia locale e carabinieri metteranno sul campo diverse pattuglie e posti di blocco per contrastare chi continua ad andare in giro senza una valida motivazione e gli amanti delle gite
VIRUS - Lotta ai furbetti di Pasquetta: chiusi tutti i negozi
VIRUS - Lotta ai furbetti di Pasquetta: chiusi tutti i negozi
Serrande giù dalle ore 13 di domenica 12 aprile fino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile, ad eccezione di farmacie, parafarmacie e di tutti gli esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari
VIRUS - La Regione pubblica i numeri dei contagi: quasi mille i positivi in zona sud
VIRUS - La Regione pubblica i numeri dei contagi: quasi mille i positivi in zona sud
Sul sito dell'amministrazione regionale, il governo piemontese ha voluto rendere pubblici quante persone risultano positive nei Comuni. Secondo i dati: 227 a Moncalieri, 160 a Nichelino, 107 a Carmagnola, 86 a Orbassano. Osasio nessuno.
CANDIOLO - L'associazione che ospita i bimbi di Chernobyl dona ai piccoli candiolesi un uovo di Pasqua
CANDIOLO - L
Quest'anno, visto che per la situazione Covid il progetto di accoglienza non potrà concretizzarsi, l'associazione ha voluto stare vicino ai bimbi candiolesi che frequentano la scuola elementare. Il "grazie" del sindaco
CARMAGNOLA -Il Comune blocca i pagamenti dei tributi comunali per l'emergenza virus
CARMAGNOLA -Il Comune blocca i pagamenti dei tributi comunali per l
Il sindaco: "La proroga dei termini di pagamento dei tributi comunali è un atto dovuto per dare un po' di respiro alle famiglie, agli esercizi e alle imprese che stanno affrontando un momento davvero difficile dal punto di vista economico"
ORBASSANO - Paura per una pensionata colpita da malore in coda alla banca
ORBASSANO - Paura per una pensionata colpita da malore in coda alla banca
Il fatto ieri pomeriggio, 8 aprile, in via Roma. La donna era in attesa del suo turno per entrare nella filiale quando è stata preda di un mancamento. E qualcuno aveva chiamato i carabinieri per segnalare un assembramento "sospetto".
MONCALIERI - Panetteria non rispettava le misure anti covid, I carabinieri la chiudono per 5 giorni
MONCALIERI - Panetteria non rispettava le misure anti covid, I carabinieri la chiudono per 5 giorni
I militari hanno constatato nei pressi del negozio un cospicuo assembramento di clienti, peraltro intenti a bere alcolici, che sono stati tutti multati.
CORONAVIRUS - Maxi frode sulle mascherine cinesi: l'indagine partita a Orbassano - FOTO e VIDEO
CORONAVIRUS - Maxi frode sulle mascherine cinesi: l
400.000 mascherine sono state rivendute ad aziende e privati in totale spregio delle direttive in questo momento in vigore. 45.000, per ora, le mascherine sequestrate dai Finanzieri che saranno destinate all'emergenza covid-19
MONCALIERI - Il virus non ferma la costruzione del canale scolmatore
MONCALIERI - Il virus non ferma la costruzione del canale scolmatore
Lo ha annunciato il sindaco, Paolo Montagna, dopo un confronto con la prefettura. Autorizzati anche l'avvio dei lavori di asfaltatura di via Pastrengo e Cavour. "Uno sprazzo di normalità", l'ha definito il primo cittadino.
PIOSSASCO - Chiamano i carabinieri: 'In quella casa sparano'. Era un sistema sonoro anti uccelli
PIOSSASCO - Chiamano i carabinieri:
Nella serata di martedì. diverse chiamate sono giunte al 112 per un nitido rumore di colpi d'arma da fuoco. Giunti sul posto, i militari hanno scoperto che un uomo aveva sistemato un macchinario che riproduceva il rumore di una carabina
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore