Ancora un episodio di violenza ai danni di una donna. Questa volta nella tranquilla Pancalieri, un pugno di case al confine con il cuneese. I carabinieri hanno arrestato un romeno di 37 anni, bloccato in via Trento Trieste domenica nel tardo pomeriggio, dopo che aveva inseguito la moglie per strada alla presenza del loro figlio piccolo. L'aveva percossa senza farsi problemi del fatto che si trovasse all'aperto, dopo che le violenze erano iniziate in casa. I militari hanno raccolto le testimonianze dei vicini, che hanno spiegato come quella donna fosse continuamente nel mirino della furia del marito. A quel punto per il 37 enne sono scattate le manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. La donna e il figlio sono stati portati in una casa famiglia protetta.

Galleria fotografica

Articoli correlati