Una tartaruga d'acqua di sette centimetri è stata abbandonata in un cortile privato all'interno della propria vaschetta piena d'acqua e sassi. A trovarla è stata la proprietaria della casa, che ha subito avvertito l'Enpa e gli organi preposti per capire il da farsi. Successivamente ha postato la foto su Facebook chiedendo consigli su come comportarsi e in pochi minuti si è scatenata una gara di solidarietà per aiutare il povero animaletto. In pochi minuti diversi utenti del social hanno dato la loro disponibilità ad accorglierla, in un ambiente assolutamente confacente alla sua natura. Comunque vada, la piccola tartaruga avrà qualcuno che si prenderà cura di lei.

(Foto Facebook)  

Galleria fotografica

Articoli correlati