PIOBESI - Crisi alla OpenAxis, primo incontro tra azienda e sindacati: rischiano il posto 80 lavoratori

| Venerdì 26 luglio alle ore 10 si svolgerà un incontro presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte tra Fim, Fiom e Uilm, i vertici dell'azienda e le istituzioni locali. I sindacati chiederanno l'applicazione del Decreto Genova

+ Miei preferiti
PIOBESI - Crisi alla OpenAxis, primo incontro tra azienda e sindacati: rischiano il posto 80 lavoratori
Si è svolto martedì 23 luglio il primo incontro tra i legali dell’OpenAxis di Piobesi Torinese, azienda che si occupa di stampaggio plastico con un organico di 80 lavoratori, e i sindacati, per cercare delle soluzioni immediate dopo l’annuncio da parte dell’azienda della chiusura e messa in liquidazione. Venerdì 26 luglio alle ore 10:00 si svolgerà un incontro presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte tra Fim, Fiom e Uilm, i vertici dell’azienda e le istituzioni locali. Le organizzazioni sindacali chiederanno l’applicazione del Decreto Genova, ovvero la cassa integrazione per cessazione di attività.
 
“Il nostro obiettivo è trovare una soluzione immediata che possa adattarsi alle esigenze di tutti i lavoratori – commentano Vito Benevento, responsabile Uilm Torino della zona sud, Bruno Ieraci, funzionario Fiom, e Arcangelo Montemarano, funzionario Fim –. Cercheremo di restituire la possibilità ad ogni singolo lavoratore di decidere del proprio futuro, fornendo delle certezze e non dei dubbi. Chiederemo alla Regione di coadiuvarci in questo compito, con l’obiettivo di ottenere tutti gli ammortizzatori sociali possibili.”
Cronaca
CRONACA - Truffe in casa: la Regione mette in guardia su chi chiama per conto dell'Ente
CRONACA - Truffe in casa: la Regione mette in guardia su chi chiama per conto dell
La truffa inizia con una telefonata da parte di una persona che sostiene di chiamare per conto della Regione e informa il cittadino di un presunto contributo legato alle utenze domestiche. E viene fissato un appuntamento a domicilio.
CARMAGNOLA - Una classe della primaria del Terzo Comprensivo a casa per sospetto caso covid
CARMAGNOLA - Una classe della primaria del Terzo Comprensivo a casa per sospetto caso covid
I bimbi sono andati a Moncalieri a farsi analizzare dopo che un loro compagno è stato vicino al padre risultato positivo. In attesa del risultato dei test, gli alunni non sono andati a scuola secondo protocollo
PIOSSASCO - Riunione dei genitori sulla situazione trasporti: proposte di sit in alle fermate e intervento di asl o carabinieri
PIOSSASCO - Riunione dei genitori sulla situazione trasporti: proposte di sit in alle fermate e intervento di asl o carabinieri
Presenti anche mamme e papà di studenti di Orbassano, Rivalta, Pasta di Rivalta, Cumiana, che hanno esposto alcuni esempi di problematiche con GTT. Si è avuta la conferma che i problemi sono molteplici. Anche a Sangano pochi autobus.
MONCALIERI - Ladri prendono di mira un distributore in zona Tagliaferro: rubato il fondo cassa
MONCALIERI - Ladri prendono di mira un distributore in zona Tagliaferro: rubato il fondo cassa
L'episodio è stato denunciato dai gestori ai carabinieri. I malviventi hanno forzato il gabbiotto e hanno portato via poche centinaia di euro nonostante sia scattato il sistema di sicurezza nebbiogeno
NICHELINO - Ennesimo furto nei comitati di quartiere: colpito l'Oltrestazione
NICHELINO - Ennesimo furto nei comitati di quartiere: colpito l
Nuovo raid di vandalismi e furti, questa volta in via Gozzano. Stessa tecnica dei casi registrati al Bengasi e al Kennedy. Quasi certamente dietro c'è la stessa mano. I Comitati: "Ora basta, bisogna fare qualcosa"
MONCALIERI - Fermati due rom con un orologio prezioso da 15 mila euro rubato
MONCALIERI - Fermati due rom con un orologio prezioso da 15 mila euro rubato
I due erano a bordo di un furgone e i carabinieri li hanno bloccati durante un normale controllo. Gli accertamenti hanno fatto saltare fuori l'oggetto prezioso che era stato arraffato ad un imprenditore abitante a Montecarlo
NICHELINO - Le reazioni alla posizione del sindaco su Sarno: critica Rinnovamento Democratico
NICHELINO - Le reazioni alla posizione del sindaco su Sarno: critica Rinnovamento Democratico
Dopo la nota del primo cittadino Tolardo che ha condannato il gesto del consigliere regionale Pd, pur sottolineando la mancanza di reati e il dovere di rapportare le conseguenze al fatto compiuto, in città si sono diffuse diverse reazioni
RIVALTA - Tenta la truffa dell'addetto del gas, ma il pensionato lo caccia
RIVALTA - Tenta la truffa dell
E' successo pochi giorni fa in frazione Pasta. L'uomo ha poi chiamato la polizia locale. Non ha voluto far entrare chi si spacciava per operatore di una società che doveva fare dei controlli.
MONCALIERI - Elezioni, gli sconfitti ammettono; 'Exploit di Montagna'
MONCALIERI - Elezioni, gli sconfitti ammettono;
Da Viscomi (Moderati) a Bellagamba (Centrodestra), onori al sindaco Pd rieletto. I numeri del resto non lasciano spazio a dubbi. I dati definitivi: Montagna al 65,1%.
NICHELINO - Sul caso Diego Sarno interviene il sindaco: 'Diego ha sbagliato, pagherà in proporzione. Ma non è un criminale'
NICHELINO - Sul caso Diego Sarno interviene il sindaco:
"Diego in modo certamente inopportuno ha chiesto il bonus partite IVA previsto dal governo nel decreto Cura Italia. Non ha però commesso un reato, ricordiamocelo.Ha sicuramente commesso un errore che ha deciso di compensare"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore