Avranno l'assegno di disoccupazione e dovranno dire addio al posto di lavoro. E' il destino dei 70 lavoratori della OpenAxis di Piobesi Torinese, azienda in cassa integrazione straordinaria da quasi due anni che il mese scorso ha deciso di mettere in liquidazione e chiudere definitivamente. Tutto senza avvisare lavoratori e sindacati, che di punto in bianco si sono ritrovati disoccupati. Al ministero dello sviluppo economico è stato firmato ieri, 8 agosto, l'accordo sindacale in cui viene almeno concesso il diritto a chiedere il sostentamento economico per chi perde l'occupazione. 

Galleria fotografica

Articoli correlati