PIOSSASCO - Denunciato per appropriazione indebita l'ex presidente del comitato locale della croce rossa

| Secondo le indagini della guardia di finanza avrebbe sottratto 400mila euro dalle casse dell'associazione dal 2010 al 2016. Con quei soldi, stando agli accertamenti, si è comprato anche una macchina nuova.

+ Miei preferiti
PIOSSASCO - Denunciato per appropriazione indebita lex presidente del comitato locale della croce rossa
La Guardia di Finanza di Torino, su delega della Procura della Repubblica, ha accertato che l'ex Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Piossasco ha illecitamente sottratto, nel periodo dal 2010 al 2016, dal conto corrente intestato
all’Ente e di cui aveva l’esclusiva disponibilità, una somma di circa 400mila euro. Lui e la sua segretaria, responsabile della tenuta della contabilità, sono stati denunciati alla magistratura inquirente per  peculato e appropriazione indebita.
I primi fatti risalgono nel periodo dal 2010 al 2013, allorquando la Croce Rossa era un ente pubblico economico senza fine di lucro e il presidente rivestiva la qualifica di pubblico ufficiale. Il secondo reato si è invece perfezionato dal 1° gennaio
2014, da quando cioè la Croce Rossa, è diventata un’associazione no profit. L’operazione è scaturita dall’esposto di un revisore contabile, incaricato di effettuare le verifiche contabili periodiche, il quale, accortosi a fine 2016 di alcune transazioni anomale sugli estratti del conto corrente intestato del Comitato Locale, ha segnalato tale circostanza alla Procura Regionale della Corte dei Conti che, ravvisando ipotesi di reato, ha informato la locale Procura della Repubblica.

Le indagini, delegate al Nucleo di Polizia Tributaria di Torino, si sono svolte attraverso il raffronto tra la contabilità dell’Ente/Associazione e le disponibilità bancarie dell’ormai ex Presidente del Comitato. Tale analisi ha portato a individuare un ampio spettro di operazioni di sottrazione illecita di risorse (tra cui l’acquisto di un’auto nuova pagata in contanti con il denaro della Croce Rossa), per un importo di quasi 400.000 euro, che ha permesso all’indagato di sostenere un tenore di vita ben al di sopra delle proprie possibilità.
Gli accertamenti patrimoniali hanno consentito all'autorità giudiziaria di disporre il sequestro preventivo per l'equivalente delle somme sottratte. In esecuzione a tale provvedimento, le Fiamme gialle hanno sottoposto a vincolo somme di denaro sui conti
correnti personali e delle società riconducibili all’ex Presidente del Comitato Locale, polizze assicurative, nonché un immobile di proprietà del responsabile per un importo complessivo di oltre 200mila euro.

 

Dove è successo
Cronaca
CARMAGNOLA - Arrestato pusher che operava in trasferta, nella zona di Alba
CARMAGNOLA - Arrestato pusher che operava in trasferta, nella zona di Alba
E' stato trovato in possesso di più di 100 grammi di Marjuana. Nella sua casa, il giovane pusher aveva una vera e propria piantagione con 12 piante di cannabis
CARMAGNOLA - Spruzzano spray urticante: bravata in piazza Sant'Agostino
CARMAGNOLA - Spruzzano spray urticante: bravata in piazza Sant
Decine di persone hanno iniziato a tossire e a lamentare bruciori agli occhi e alla gola. Nessuno però ha dovuto ricorrere a cure mediche
CINTURA - Allarme della Regione: attenzione alle truffe agli asili
CINTURA - Allarme della Regione: attenzione alle truffe agli asili
Sconosciuti si presentano telefonicamente alle scuole dell’infanzia come dipendenti della Regione, domandano la restituzione di contributi erogati “per errore” e ne chiedono l’accredito tramite Postepay o altre simili modalità.
ORBASSANO - Raccolta firme per prolungare l'orario della biblioteca
ORBASSANO - Raccolta firme per prolungare l
Si firma sabato 21 luglio, di fronte al comune. L'iniziativa è promossa da Sinistra per Orbassano che vorrebbe più tempo e spazi da dedicare alla cultura.
NICHELINO - Il semaforo lampeggia e all'incrocio capita l'incidente: due feriti
NICHELINO - Il semaforo lampeggia e all
E' successo questa mattina all'intersezione tra via Paesana e via Bengasi, vicino al sovrappasso del Colombetto. Da accertare chi non abbia dato precedenza e se all'origine ci sia l'alta velocità.
MONCALIERI - I trasporti non arrivano alla scuola Clotilde: ecco lo scuolabus
MONCALIERI - I trasporti non arrivano alla scuola Clotilde: ecco lo scuolabus
Ad essere interessati dal problema sono 53 alunni delle medie. Il Comune non è rimasto a guardare, risolvendo la situazione grazie ad un accordo con Ca.Nova. La spesa sarà di circa 15 mila euro,
NICHELINO - Ritorna il raduno di auto sportive a Mondojuve
NICHELINO - Ritorna il raduno di auto sportive a Mondojuve
L'appuntamento è per Venerdì 20 luglio a partire dalle ore 21, nel parcheggio antistante il Centro Commerciale
CARMAGNOLA - Stop alle navette nelle frazioni: protestano i residenti
CARMAGNOLA - Stop alle navette nelle frazioni: protestano i residenti
Ad agosto il servizio pubblico verrà sospeso come ogni anno, ma chi abita in periferia non ci sta: "Nessuno ha mai pensato ad una soluzione e per andare a prendere una medicina dobbiamo prendere un taxi"
NICHELINO - Arrivano gli antifurto nelle scuole
NICHELINO - Arrivano gli antifurto nelle scuole
L'amministrazione intende mettere in ordine i plessi dopo i furti e gli atti vandalici che li hanno colpiti nei mesi scorsi
NICHELINO - Tragedia in tangenziale: nella notte muore un pensionato in un incidente
NICHELINO - Tragedia in tangenziale: nella notte muore un pensionato in un incidente
L'uomo era alla guida di una Fiesta quando si è scontrato con un furgone tra le uscite Stupinigi e Debouchè in direzione sud. Grave una bimba di 8 anni e sua madre in auto con la vittima, che non aveva le cinture
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore