Troppe bottiglie di vetro rotte o abbandonate nei giardini pubblici e il gruppo consiliare "Piossasco in Comune" propone al resto della maggioranza di vietare la vendita di birre e altri alcolici in bottiglia nelle zone vicino a parchi e aree frequentate dai bambini. "Niente paura - sottolinea la lista che ha appoggiato l'attuale sindaco Pasquale Giuliano -, si potrà continuare a bere una birra nel parco", ma senza contenitori che rischiano di fare male ai bambini. La proposta è sul tavolo della giunta, ma non convince fino in fondo. La soluzione da trovare non deve creare problemi ai negozi, che avrebbero una limitazione in più alle vendite. Ecco perchè si sta studiando una formula che possa accontentare chi protesta per gli abbandoni di quei rifiuti nei parchi, evitando di mettere in difficltà gli esercenti.

Galleria fotografica

Articoli correlati