PROFUGHI - Incontro sindaci-prefetto: chiesto maggiore impegno ai comuni che non rispettano le quote

| "Tirata d'orecchie" a quei territori che non hanno ancora raggiunto il rapporto di tre migranti per mille abitanti. A Trofarello i privati respingono le cooperative, Nichelino ha partecipato al bando per l'arrivo di 15 persone

+ Miei preferiti
PROFUGHI - Incontro sindaci-prefetto: chiesto maggiore impegno ai comuni che non rispettano le quote
Il prefetto ha chiesto ufficialmente ai sindaci di quei comuni che, ad oggi, non rispettano il rapporto di tre profughi ospitati ogni mille abitanti, di fare la loro parte. Evitando così che altri territori abbiano il problema di ospitarne troppi per le loro possibilità. Un allarme che aveva lanciato qualche giorno fa, tanto per fare un esempio, il sindaco di Carignano, Giorgio Albertino che aveva sottolineato una eccessiva presenza di migranti sul suo territorio.

Una richiesta, avvenuta in un incontro svoltosi ieri, 25 luglio, in Prefettura, a cui però non ha fatto da contraltare salti di gioia. Comuni come Trofarello, Beinasco, Orbassano hanno fatto capire che spazi ce ne sono pochi: «A Trofarello - spiega il sindaco Gian Franco Visca -, persino molti privati che vengono contattati da cooperative rifiutano le offerte di affittare i loro alloggi per inserire all'interno dei migranti». Moncalieri già in passato ha chiarito che oltre ai migranti ospitati già da qualche mese, non ci sono più spazi. E infatti ieri non è stata invitata all'incontro.

L'assessore al welfare di Nichelino, Gabriella Ramello appoggia il Prefetto: «Se si sono definiti dei parametri, bisogna attenersi per evitare di mandare in difficoltà altri Comuni. Per Nichelino i numeri restano quelli già conosciuti: al momento abbiamo partecipato al bando sprar per l'arrivo di 15 persone». Il sindaco Tolardo aveva sottolineato poco tempo fa la disponibilità ad ospitare fino a 120 profughi.

Cronaca
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
MONCALIERI - Fumo da un alloggio, paura in via Tenivelli
MONCALIERI - Fumo da un alloggio, paura in via Tenivelli
I vicini di casa di una donna che abita nel palazzo al civico 32 hanno pensato che l'alloggio stesse bruciando e hanno chiamato i soccorsi. Alla fine era un piccolo straccio che si è bruciato sul balcone con un fornelletto
BEINASCO - La Beinasco Servizi ha bisogno di liquidità e il Comune anticipa 225mila euro
BEINASCO - La Beinasco Servizi ha bisogno di liquidità e il Comune anticipa 225mila euro
Palazzo civico, con una determina, ha girato i presunti introiti relativi agli incassi per le attività di mensa e asilo nido per il residuo periodo 2017 ancora da liquidare (maggio/dicembre). A settembre via ad un'analisi della partecipata
CANDIOLO - Ladri senza vergogna rubano una statua e un libro di ricordi al cimitero
CANDIOLO - Ladri senza vergogna rubano una statua e un libro di ricordi al cimitero
Colpita la tomba di una donna, Melania Piazza, deceduta anni fa. I criminali hanno sradicato anche i numeri della data di nascita e morte. La famiglia: «Inestimabile valore affettivo, ci appelliamo alla coscienza di chi ha fatto tutto ciò»
MONCALIERI - Tentavano di svaligiare un appartamento, arrestati dai carabinieri
MONCALIERI - Tentavano di svaligiare un appartamento, arrestati dai carabinieri
Tre georgiani irregolari in Italia si erano introdotti in una casa, ma un vicino ha avvertito il 112 perchè sapeva che i proprietari fossero in ferie e sentendo strani rumori ha capito che qualcosa non andava.
NICHELINO - Minacce di morte per De Giulio: «Se lo fanno uscire dal carcere, ci penseremo noi»
NICHELINO - Minacce di morte per De Giulio: «Se lo fanno uscire dal carcere, ci penseremo noi»
La lettera minatoria era indirizzata al sindaco, a cui si chiedeva di recapitarla alla compagna dell'artigiano che ha travolto e ucciso Elisa Ferrero a Condove. A firmare la missiva un gruppo di motociclisti
MONCALIERI - Ordinanza di sgombero per la palazzina «dimenticata» di via Pastrengo
MONCALIERI - Ordinanza di sgombero per la palazzina «dimenticata» di via Pastrengo
A marzo del 2002 è stata dichiarata inagibile, ma per 15 anni gli inquilini non si sono mai mossi di casa. Una famiglia viveva in condizioni di profondo degrado e gli allacciamenti a gas e luce sono precari. Evacuazione entro fine mese
BEINASCO - Bimbo nomade di 3 anni a «scuola di furto» con mamma e papà
BEINASCO - Bimbo nomade di 3 anni a «scuola di furto» con mamma e papà
Il piccolo ha rubato un paio di ciabatte da Globo mentre la madre distraeva il sorvegliante. I carabinieri hanno ricostruito il colpo grazie all'esame dei filmati del circuito di videosorveglianza. Denunciati a piede libero i genitori
BRUINO - Centauro bruinese travolto da un Suv a Rivarolo
BRUINO - Centauro bruinese travolto da un Suv a Rivarolo
Il motocilista, 31 anni, in sella a una Suzuki Gsx, è rimasto ferito in uno scontro con un Vitara. Il bruinese è stato ricoverato all'ospedale di Ciriè, ma le sue condizioni non sembrano preoccupanti
CARMAGNOLA - Amianto alla scuola Primo Levi: il Comune avvia da solo la bonifica
CARMAGNOLA - Amianto alla scuola Primo Levi: il Comune avvia da solo la bonifica
Ministero e Regione non danno certezze sulle tempistiche di erogazione dei contributi richiesti e palazzo civico decide di iniziare i lavori con fondi propri. E' dal 2013 che sono previsti interventi e ora non si può più aspettare
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore