REGIONE - Il Tar dà ragione agli animalisti: stop al controllo cruento del cinghiale

| Secondo le associazioni,Il tribunale ha stabilito due principi: gli abbattimenti degli animali possono effettuarsi solo se non esistono metodi incruenti e che la legge regionale 9/2000 sul controllo del cinghiale è illegittima

+ Miei preferiti
REGIONE - Il Tar dà ragione agli animalisti: stop al controllo cruento del cinghiale
Il Tar del Piemonte ha riconosciuto le ragioni del ricorso presentato da LAC – LAV – OI PA – SOS GAIA contro i provvedimenti della Città Metropolitana di Torino in tema di controllo della  specie cinghiale.  Si tratta del quarto pronunciamento sfavorevole  consecutivo dei Giudici  Amministrativi  su questo tema per la  Città Metropolitana di Torino. Pur ritenendo il ricorso “improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse”, avendo il programma cinghiale 2018 esaurito il suo effetto, il TAR ha stabilito due principi importantissimi: gli abbattimenti degli animali possono effettuarsi solo se non esistono metodi incruenti e che la legge regionale 9/2000 sul controllo del cinghiale è costituzionalmente illegittima. Cacciatori, selecontrollori, tutor, volontari non possono effettuare interventi di controllo.

Il Tar  ha condannato  la  Città  Metropolitana   a  rimborsare  alle associazioni  animaliste  le  spese  di  lite  che  ha  fissato  in  4 mila euro oltre  ad  accessori  di legge e rimborso del contributo unificato. “Ora  ci  aspettiamo – spiega la Lac -,  dopo  ben  quattro  pronunciamenti negativi, un  cambio  di  rotta  di  180  gradi  da  parte della  Città  Metropolitana,  l’abbandono  degli  interventi  cruenti  e  il  chiodo  per  appendere  i  fucili  dei cacciatori. Questa del TAR è una sentenza esemplare che preannuncia,  tra  un mese o poco più, analogo esito   della   recente   delibera   regionale   sul   tema,   visto   l’orientamento   consolidato   dei   Giudici amministrativi. 

 

Cronaca
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell'agguato mortale: un arresto e tre denunce
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell
La vittima è Raj Baldev, 41 anni residente a Faule, in provincia di Cuneo, ucciso con un colpo di pistola da Bikram Singh, 42 anni, residente a Pancalieri. Ferito un secondo indiano che non è in pericolo di vita
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
Quando il personale del 118 ha raggiunto il luogo della sparatoria una delle due persone era già morta e il medico ne ha potuto soltanto constatare il decesso. Le indagini sono al momento in corso
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
L'allarme è scattato intorno alle 14.30. Coinvolto un treno della linea Torino-Genova. Il macchinista ha tentato di fermare il convoglio ma l'impatto è stato inevitabile. La donna è morta sul colpo
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
La notte scorsa due animali investiti e uccisi in poche ore lungo direttrici extraurbane attorno alla cittadina. Torna alto il rischio per gli animali selvatici e per gli automobilisti.
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
Pochi giorni fa sono partiti alcuni interventi mirati a rendere più inaccessibile l'area e a eliminare i rifiuti presenti. Cavi d'acciaio per limitare il rischio di crolli della ex fabbrica. E intanto si torna a parlare di palazzine
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
Il fatto è capitato la notte tra giovedì e venerdì in viale Marconi. I residenti hanno chiamato il 112, spaventati. L'autore del fatto potrebbe aver messo nel mirino un condomino per questioni irrisolte.
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
Carreggiata paralizzata per chi deve viaggiare verso Milano, nel pomeriggio di oggi, 15 febbraio. Un tamponamento, che ha coinvolto almeno otto vetture, ha costretto la polstrada a chiudere due corsie
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
Due fine settimana per sostenere la campagna nazionale di raccolta fondi “I Centri Commerciali d’Italia per la Croce Rossa”. Domenica 17 e 24 febbraio 2019. I ricavati andranno per sostenere i comitati locali
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
Ladri in azione in un'azienda al confine con Piossasco: i malviventi puntavano all'oro rosso e probabilmente per trasportarlo via è stato usato il furgone che era all'interno del cortile. Danni da quantificare
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell'incidente di martedì notte
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell
Era rimasto coinvolto, assieme a due suoi amici, nello schianto della loro Panda contro un palo della luce in viale Rimembranza, a pochi metri dall'incrocio con via Petrarca. Troppo gravi le fratture subite
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore