RIVALTA - Furti di ricambi. Recuperato materiale per 300mila euro

| Gli investigatori del commissariato Rivoli hanno intercettato nel deposito di una ditta adibita a consegne in Italia e all'estero, della merce di provenienza furtiva destinata ad essere rivenduta

+ Miei preferiti
RIVALTA - Furti di ricambi. Recuperato materiale per 300mila euro
Qualche giorno fa, gli investigatori del commissariato Rivoli, a seguito di un’accurata attività di indagine, hanno intercettato, presso il deposito di una ditta adibita a consegne all’Italia e all’estero, della merce di provenienza furtiva destinata ad essere poi venduta in un mercato parallelo illecito.
 
Nello specifico, venivano rinvenuti su alcuni bancali di legno 8 scatoloni in cartone. Alla loro apertura, sono stati ritrovati centinaia e centinai di compressori (838) e motorini d’avviamento per veicoli stradali (238). Gli accertamenti svolti nell’immediatezza hanno rimandato ad alcuni furti avvenuti pochi giorni prima presso l’interporto Sito di Rivalta e presso una ditta della provincia torinese. Contattati i denuncianti, titolari della merce trafugata, mediante la verifica dei codici dei compressori e dei motorini, ne è stata stabilita con certezza la provenienza furtiva.
 
Le indagini svolte hanno consentito di appurare che la spedizione all’estero dei prodotti sarebbe avvenuta, come già in altri casi, tramite la figura di un intermediario, un cittadino italiano, che saltuariamente svolgeva intermediazioni per conto di una società con sede ad Istanbul e che anche quella mattina si presentava con la fattura relativa alla spedizione. Inoltre, emergeva come il ricettatore, già da tempo, si fosse organizzato con molta disinvoltura per affittare una zona del deposito ove accantonare la merce (rubata), da spedire successivamente. Considerato che ciascun pezzo rinvenuto (si supera le mille unità) ha un costo di mercato che si aggira sui 300 euro, l’importo complessivo del traffico illecito ammonta di oltre 300000 euro.
Cronaca
CAOS RIMBORSI INPS - Le segreterie Pd di Moncalieri e Nichelino chiedono a Sarno 'Un gesto inequivocabile'
CAOS RIMBORSI INPS - Le segreterie Pd di Moncalieri e Nichelino chiedono a Sarno
Dopo i circoli della cintura sud, anche quelli dei due maggiori comuni hanno diffuso un comunicato diretto ai vertici regionali e metropolitani, in cui si evince la stessa richiesta di dimissioni, anche se più "morbida"
RIVALTA - Il sindaco De Ruggiero: 'Ativa non risponde sulla richiesta di aprire il casello'
RIVALTA - Il sindaco De Ruggiero:
Iniziati i lavori della nuova pista ciclabile, il traffico rischia il tilt e l'amministrazione assieme a Città Metropolitana avevano chiesto il transito gratuito attraverso la barriera di Beinasco per agevolare gli spostamenti verso Torino
CAOS RIMBORSI IVA - Nove circoli Pd della zona sud-ovest chiedono le dimissioni a Sarno
CAOS RIMBORSI IVA - Nove circoli Pd della zona sud-ovest chiedono le dimissioni a Sarno
La lettera è firmata dai segretari e reggenti dei circoli Dem di Bruino, Piossasco, Rivalta, Orbassano, Vinovo, Candiolo, La Loggia, Trofarello e None, indirizzata a Sarno e ai vertici del partito regionale e metropolitano
EX EMBRACO - Un anno di cassa integrazione straordinaria per i 400 dipendenti
EX EMBRACO - Un anno di cassa integrazione straordinaria per i 400 dipendenti
Nell'incontro si è inoltre convenuto di attivare un percorso di politiche attive per il lavoro, con la richiesta di autorizzazione all'Anpal degli assegni di ricollocazione. Un nuovo incontro è stato fissato per il prossimo 15 settembre in
CRONACA - Un 62 enne rom di Moncalieri ripescato senza vita nel Po
CRONACA - Un 62 enne rom di Moncalieri ripescato senza vita nel Po
La polizia ha riportato a riva il corpo di un uomo che non aveva più dato notizie di sè da qualche giorno. Si tratta di una persona seguita dal Comune per le sue condizioni di salute.
CARIGNANO - Città Metropolitana destina 600 mila euro per il restyling dell'istituto Bobbio
CARIGNANO - Città Metropolitana destina 600 mila euro per il restyling dell
L'alberghiero rientra nel panorama degli investimenti per la riqualificazione dei locali cucine e per la manutenzione del tetto. E' la scuola che ha ricevuto più fondi nell'intera provincia di Torino
CARMAGNOLA - Il giorno dopo la tromba d'aria: la stabilità degli alberi torna d'attualità
CARMAGNOLA - Il giorno dopo la tromba d
Le forti raffiche e l'acqua a catinelle hanno messo in difficoltà tutta la zona ma ancora una volta sono caduti tanti alberi. Sua sulle strade comunali, che sulle provinciali. I precedenti pericolosi di parco Vigna e via Sommariva
BONUS PARTITA IVA - Sarno: 'Un comitato per chi è stato rovinato dal Covid. Caselli garante. Dono sei mesi di stipendio'
BONUS PARTITA IVA - Sarno:
"L'iniziativa per contribuire a non alimentare la distanza tra la politica e le persone, e nello stesso tempo riequilibrare la mia posizione contro ogni strumentalizzazione dell’errore che ho riconosciuto", dice il consigliere regionale Pd.
PANCALIERI - Incendia sterpaglie e spazzatura e poi sfascia le vetrine di un bar: denunciato
PANCALIERI - Incendia sterpaglie e spazzatura e poi sfascia le vetrine di un bar: denunciato
Protagonista della storia un croato di 32 anni che in preda ai fumi dell'alcol ha impegnato nella notte tra martedì e mercoledì carabinieri e vigili del fuoco. Le fiamme hanno toccato anche la tettoia della casa dove abitava
CARMAGNOLA - La furia del maltempo sulla città: evacuato anche il Penny Market
CARMAGNOLA - La furia del maltempo sulla città: evacuato anche il Penny Market
Da circa un'ora sulla città si è abbattuto un fortissimo temporale che ha provocato allagamenti diffusi, caduta di alberi e persino problemi al tetto del supermercato a Salsasio che ha costretto i vigili del fuoco a far uscire i clienti
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore