RIVALTA - Il Comune intitola il giardino del Castello ad Umberto Eco

| Il sindaco De Ruggiero: ĢE' singolare che a Rivalta si scelga di ricordare Umberto Eco mentre la sua cittā, Alessandria non sembra intenzionata a farlo, vista la bocciatura della proposta di intitolazione di un liceoģ.

+ Miei preferiti
RIVALTA - Il Comune intitola il giardino del Castello ad Umberto Eco
Il giardino basso del Castello di Rivalta sarà intitolato a Umberto Eco. Martedì prossimo la giunta comunale approverà la proposta di intitolazione, per rendere così omaggio a uno dei personaggi più importanti della letteratura e della cultura del Novecento mondiale. La scelta di intitolare il giardino basso del Castello a Eco non è casuale. Proprio le sale del Castello ospiteranno la nuova biblioteca, che presto aprirà i battenti al pubblico. Nei giorni dell'ultima Sagra del Tomino, poi, è stato inaugurato il nuovo accesso al parco, che tra pochi giorni porterà dunque il nome del saggista alessandrino, scomparso a Milano il 19 febbraio dell'anno scorso all'età di 80 anni.

«Il Comune di Rivalta ha scelto di rendere omaggio a un grande scrittore italiano, un piemontese conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la sua prolifica attività di saggista» ha detto il sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero. «E lo ha fatto intitolandogli il parco sul quale si aprono le finestre della nuova biblioteca, luogo di elezione per chi, come Umberto Eco, ha fatto dei libri e della trasmissione della conoscenza una missione e una ragione di vita».

La decisione della giunta di Rivalta arriva nei giorni in cui sui giornali rimbalza la notizia che ad Alessandria il liceo Saluzzo-Plana non porterà il nome dell'illustre concittadino, che in quelle aule studiò da ragazzo. L'idea del dirigente scolastico del liceo è stata bocciata dall'amministrazione alessandrina. Di tutt'altro avviso invece la giunta rivaltese: «E' singolare che a Rivalta si scelga di ricordare Umberto Eco mentre la sua città, nonostante la richiesta di un preside, non sembra intenzionata a farlo -ha commentato ancora de Ruggiero- Noi siamo contenti della nostra decisione e speriamo che un capoluogo di provincia come Alessandria segua l'esempio di un comune di ventimila abitanti come il nostro, che ha a cuore l'omaggio e il ricordo dei personaggi che hanno segnato con il loro lavoro la storia della cultura italiana».

Cronaca
MONCALIERI - Giornata nera sulle strade: altro incidente in strada Torino
MONCALIERI - Giornata nera sulle strade: altro incidente in strada Torino
Intorno alle 18, una moto guidata da un 40enne di Nichelino e una Punto condotta da una 43 enne si sono scontrati violentemente. il centauro č finito al Cto in gravi condizioni, ma non rischia la vita. Traffico nel caos, come questa mattina
MONCALIERI - Torna a colpire la banda che ruba i pneumatici
MONCALIERI - Torna a colpire la banda che ruba i pneumatici
Il proprietario dell'auto, che ha poi segnalato il furto anche sui social, si č accorto dell'azione dei ladri questa mattina quando avrebbe voluto utilizzare la propria utilitaria
MONCALIERI - Moto investe pedone: la viabilitā collassa e va in tilt
MONCALIERI - Moto investe pedone: la viabilitā collassa e va in tilt
Delirio questa mattina tra Moncalieri e Torino per un incidente stradale avvenuto alle otto sul ponte del Po. Code chilometriche e traffico bloccato per oltre un'ora
MONCALIERI - Una ruota scoppiata all'origine della tragedia sulla A21
MONCALIERI - Una ruota scoppiata all
Le indagini della polizia stradale hanno rilevato che a causare l'uscita di strada dell'auto dove viaggiava la famiglia Beilis č stato un guasto alla ruota posteriore destra. E' stata Chiara a chiedere aiuto.
RIVALTA - Muore mentre ripara un cancello elettrico in via Monginevro
RIVALTA - Muore mentre ripara un cancello elettrico in via Monginevro
Il dramma si č consumato ieri nel tardo pomeriggio: all'arrivo delle ambulanze per l'uomo, 72 anni elettricista in pensione, non c'era giā pių nulla da fare. Tra le ipotesi, un infarto o una causa legata al lavoro che stava facendo
CANDIOLO - Auto si ribalta in via Pinerolo, feriti conducente e passeggeri
CANDIOLO - Auto si ribalta in via Pinerolo, feriti conducente e passeggeri
Il fatto č successo intorno alla mezzanotte sulla strada che porta verso None all'altezza del macello. La 500 č uscita di strada autonomamente: probabile causa, l'alta velocitā. Polizia locale e ambulanze sul posto
MONCALIERI - I ladri rubano un camion di generi alimentari al 45° Nord
MONCALIERI - I ladri rubano un camion di generi alimentari al 45° Nord
L'autotrasportatore, insieme ad un collega, č ancora corso dietro al mezzo ma non c'č stato modo di fermarne la corsa. Subito dopo č partita la richiesta d'aiuto al 112. Ricerche in corso
MONCALIERI - Schianto sulla Torino-Piacenza, muore un 76 enne di borgata Nasi
MONCALIERI - Schianto sulla Torino-Piacenza, muore un 76 enne di borgata Nasi
La famiglia Beilis stava rientrando a casa nel pomeriggio di ieri, quando intorno alle 16 la bravo su cui viaggiavano una madre con i figli piccoli ed i nonni č finita fuori strada. Per l'uomo non c'č stato nulla da fare. Gravi i nipotini.
ORBASSANO - A fuoco una Fiat 500 rubata in via Malosnā
ORBASSANO - A fuoco una Fiat 500 rubata in via Malosnā
L'allarme nel pomeriggio di ieri, 19 settembre. L'arrivo dei vigili del fuoco ha permesso lo spegnimento delle fiamme: da successivi accertamenti si č capito che l'auto era stata rubata e l'incendio doloso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Muore bimba di otto anni con il nonno di Moncalieri
TRAGEDIA SULL
Il bilancio dell'incidente di ieri sera sull'autostrada Torino-Piacenza si aggrava tremendamente. Dopo la morte di Giuseppe Beilis, 76 anni di Moncalieri, nella notte č morta anche la nipotina Sofia di appena 11 anni residente a Cambiano
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore