RIVALTA - Il sindaco allontana la Tav, nuove frizioni con Orbassano

| ieri si è tenuta la riunione dell'Osservatorio dove si è parlato anche di capacità della linea storica e De Ruggiero spinge ancora per il "no" alla nuova linea. Tutto mentre Orbassano approva una mozione che va nella direzione opposta

+ Miei preferiti
RIVALTA - Il sindaco allontana la Tav, nuove frizioni con Orbassano
"La Tav si allontana da Rivalta". Il messaggio è del sindaco, Nicola De Ruggiero, l'indomani della riunione dell'Osservatorio che ha avuto come argomento, tra le altre cose, la  verifica  della  capacità  residua della  linea  storica.  Nel corso  della  riunione  sia  RFI,  nella  persona  dell'ingegnere  Luca  Bassani,  che  Italfer,  nella persona  dell’ingegnere  Francesco  Perrone,  hanno  illustrato  tutte  le  criticità legate  al raddoppio dei binari in asse lungo la linea storica nel tratto  A vigliana - Torino San Paolo .
La novità che  è  emersa ,  certificata  sia  da  RFI  che  da  Italfer,  è  che  nell'attuale  modello  di esercizio, con i due binari oggi esistenti e  senza alcun intervento di potenziamento, la linea storica  Avigliana - Torino  San  Paolo  ha  una  capacità  residua  che  consente,  da  domani,  di  far passare  oltre 60 treni merci al giorno a fronte degli attuali 39. Lo sfruttamento   di   tale   capacità   residua   permette   quindi   di   rivedere   i  tempi del completamento della linea Torino - Lione: ten endo ferma la data del 2030 per la realizzazione del tunnel trans frontaliero, è stato definito un  differimento dei tempi al  2035 (fino a ieri era il 2030) per garantire il passaggio 162 treni merci su tutta la linea.
« La riunione di ieri - dichiara il Si ndaco  Nicola de Ruggiero - è stata molto importante per Rivalta.   Intanto   perché   finalmente   l'Osservatorio   ha   iniziato   ad   analizzare   capacità   e prospettive  della  linea  storica  così  come  chiedevamo  sin  dal  primo  giorno  del  nostro insediamento. Il differiment o al 2035 per il pieno utilizzo della linea fa sì che  fino al 2027 sul
nostro territorio non succeda  nulla » . « Nove  anni - continua  de Ruggiero  - sono  un  tempo  lunghissimo  e  possono  cambiare  molte cose sia da un punto di vista tecnologico, che delle necessi tà trasportistiche. Se qualcuno nove anni fa ci avesse detto che con i nostri smartphone oggi avremmo potuto non solo mandare mail  e  guardare  internet,  ma  addirittura  accendere  e  spegnere  il  riscaldamento,  lo  avremmo preso per pazzo. Oggi invece è realtà.  Tra nove anni vedremo cosa sarà in grado di mettere in campo  anche  la  tecnologia  ferroviaria.  Chissà  che  non  scopriremo  che  dai  65  treni  attuali  la
linea storica ne  potrà sopportarne molti di più" 

Una posizione che è destinata ad aciuro lo scontro con i vicini di casa di Orbassano, che solo la scorsa settimana avevano approvato in consiglio comunale una mozione contro De Ruggiero, sollecitando l'accelerazione del progetto sulla nuova linea necessario per lo sviluppo futuro dello scalo merci.

Cronaca
MONCALIERI - Sfrattata e senza soldi tenta il suicidio: carabiniere la salva
MONCALIERI - Sfrattata e senza soldi tenta il suicidio: carabiniere la salva
Attimi di paura, ieri mattina, mercoledì 16 gennaio, in un alloggio di strada Torino a Moncalieri. Un carabiniere in servizio ha salvato dal suicidio una donna di 73 anni
NICHELINO - Nomadi sinti in «trasferta» arrestati dai carabinieri per i furti agli anziani
NICHELINO - Nomadi sinti in «trasferta» arrestati dai carabinieri per i furti agli anziani
Si tratta di una donna, Anna Alafleur, di 54 anni, e un uomo, Giuseppe Massa, di 38 anni, madre e figlio, abitanti a Nichelino, dove sono stati entrambi rintracciati dai militari dell'Arma
CARMAGNOLA - Truffava i tossici vendendo sostanze neutre spacciandole per dosi
CARMAGNOLA - Truffava i tossici vendendo sostanze neutre spacciandole per dosi
Un uomo è stato fermato dai carabinieri durante un controllo del territorio. Si pensava spacciasse, ma alla fine addosso aveva solo delle sostanze usate per "tagliare" la droga vera. In questo modo ingannava i clienti
NICHELINO - Assolto dall'accusa di appropriazione indebita l'ex consigliere Pd
NICHELINO - Assolto dall
Manuele Angotzi, amministratore di condominio per lunghi anni era stato denunciato da alcuni inquilini di via Diaz che si erano ritrovati al freddo nonostante avessero pagato. Su altri casi è intervenuta la prescrizione
ORBASSANO - Auto fugge all'alt: era senza assicurazione
ORBASSANO - Auto fugge all
Ieri, 16 gennaio, durante un controllo del territorio i carabinieri hanno intimato lo stop ad una vettura che però ha proseguito la corsa. I militari l'hanno rincorsa e bloccata. Il proprietario non era assicurato
CANDIOLO - Maxi incidente in via Gramsci: un uomo si lesiona una vertebra
CANDIOLO - Maxi incidente in via Gramsci: un uomo si lesiona una vertebra
Paura nella serata di lunedì, quando sono rimaste coinvolte quattro vetture nello scontro. Due di queste erano parcheggiate. Una Yaris ha centrato una Panda che è finita addosso a un'Alfa e una Lexus. Al ferito, 90 gg di prognosi
ORBASSANO - Nasce il nuovo condominio per persone disabili nel quartiere Arpini
ORBASSANO - Nasce il nuovo condominio per persone disabili nel quartiere Arpini
Il progetto, denominato 'Orbassano 2, Condividere gli spazi, includere le differenze' prevede la realizzazione di 69 appartamenti, il 10% dei quali per persone con disabilità. Fa parte della filosofia comunale 'Orbassano senza barriere'
MONCALIERI - Palestra della Nino Costa al freddo, protestano le associazioni
MONCALIERI - Palestra della Nino Costa al freddo, protestano le associazioni
Alcuni frequentatori dei corsi sportivi extrascolastici hanno scritto una lettera al municipio per chiedere un rapido intervento. Non è la prima volta che il problema si presenta e la risoluzione ancora non c'è.
BEINASCO - Cimitero di nuovo nel mirino dei ladri
BEINASCO - Cimitero di nuovo nel mirino dei ladri
Dopo il caso di Orbassano e della lapide di una bambina depredata di un giochino regalato dalla zia per Natale, altre segnalazioni di furti arrivano dai cimiteri di vari Comuni. Come Beinasco e le continue razzie
TROFARELLO - Maxi abbandono di rifiuti in strada Restauduzzo
TROFARELLO - Maxi abbandono di rifiuti in strada Restauduzzo
A denunciare sono stati alcuni cittadini, che se la sono trovata davanti mentre stavano percorrendo la strada sterrata al confine con Santena. L'ennesima prova che il rispetto delle norme ambientali è ancora molto lontano
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore