RIVALTA - Il sindaco allontana la Tav, nuove frizioni con Orbassano

| ieri si è tenuta la riunione dell'Osservatorio dove si è parlato anche di capacità della linea storica e De Ruggiero spinge ancora per il "no" alla nuova linea. Tutto mentre Orbassano approva una mozione che va nella direzione opposta

+ Miei preferiti
RIVALTA - Il sindaco allontana la Tav, nuove frizioni con Orbassano
"La Tav si allontana da Rivalta". Il messaggio è del sindaco, Nicola De Ruggiero, l'indomani della riunione dell'Osservatorio che ha avuto come argomento, tra le altre cose, la  verifica  della  capacità  residua della  linea  storica.  Nel corso  della  riunione  sia  RFI,  nella  persona  dell'ingegnere  Luca  Bassani,  che  Italfer,  nella persona  dell’ingegnere  Francesco  Perrone,  hanno  illustrato  tutte  le  criticità legate  al raddoppio dei binari in asse lungo la linea storica nel tratto  A vigliana - Torino San Paolo .
La novità che  è  emersa ,  certificata  sia  da  RFI  che  da  Italfer,  è  che  nell'attuale  modello  di esercizio, con i due binari oggi esistenti e  senza alcun intervento di potenziamento, la linea storica  Avigliana - Torino  San  Paolo  ha  una  capacità  residua  che  consente,  da  domani,  di  far passare  oltre 60 treni merci al giorno a fronte degli attuali 39. Lo sfruttamento   di   tale   capacità   residua   permette   quindi   di   rivedere   i  tempi del completamento della linea Torino - Lione: ten endo ferma la data del 2030 per la realizzazione del tunnel trans frontaliero, è stato definito un  differimento dei tempi al  2035 (fino a ieri era il 2030) per garantire il passaggio 162 treni merci su tutta la linea.
« La riunione di ieri - dichiara il Si ndaco  Nicola de Ruggiero - è stata molto importante per Rivalta.   Intanto   perché   finalmente   l'Osservatorio   ha   iniziato   ad   analizzare   capacità   e prospettive  della  linea  storica  così  come  chiedevamo  sin  dal  primo  giorno  del  nostro insediamento. Il differiment o al 2035 per il pieno utilizzo della linea fa sì che  fino al 2027 sul
nostro territorio non succeda  nulla » . « Nove  anni - continua  de Ruggiero  - sono  un  tempo  lunghissimo  e  possono  cambiare  molte cose sia da un punto di vista tecnologico, che delle necessi tà trasportistiche. Se qualcuno nove anni fa ci avesse detto che con i nostri smartphone oggi avremmo potuto non solo mandare mail  e  guardare  internet,  ma  addirittura  accendere  e  spegnere  il  riscaldamento,  lo  avremmo preso per pazzo. Oggi invece è realtà.  Tra nove anni vedremo cosa sarà in grado di mettere in campo  anche  la  tecnologia  ferroviaria.  Chissà  che  non  scopriremo  che  dai  65  treni  attuali  la
linea storica ne  potrà sopportarne molti di più" 

Una posizione che è destinata ad aciuro lo scontro con i vicini di casa di Orbassano, che solo la scorsa settimana avevano approvato in consiglio comunale una mozione contro De Ruggiero, sollecitando l'accelerazione del progetto sulla nuova linea necessario per lo sviluppo futuro dello scalo merci.

Cronaca
CARMAGNOLA - Auto in fiamme nei campi sulla provinciale 129
CARMAGNOLA - Auto in fiamme nei campi sulla provinciale 129
L'intervento dei vigili del fuoco questa mattina, 22 novembre, dopo le segnalazioni di alcuni automobilisti di passaggio. Le fiamme sono state domate, ma ora si cerca di capire se sia o meno un veicolo rubato
TROFARELLO - Il comune progetta il restyling di piazzale Europa
TROFARELLO - Il comune progetta il restyling di piazzale Europa
La zona all'uscita della stazione, secondo il volere di palazzo civico, diventerà un nuovo punto di aggregazione con tanto di percorsi per il fitness e strumenti per il benessere del corpo anti vandalismo
RIVALTA - Sciopero degli operai che lavorano nella logistica per Carrefour
RIVALTA - Sciopero degli operai che lavorano nella logistica per Carrefour
Circa 130 lavoratori di un'azienda esterna, che si occupa di imballare e preparare le merci per i supermercati piemontesi della catena francese, staranno fermi fino a sabato per protestare contro le penali economiche
PIOSSASCO - Incidente nella notte: demolito semaforo e muro di una casa
PIOSSASCO - Incidente nella notte: demolito semaforo e muro di una casa
Lo scontro è avvenuto all'incrocio tra via Pinerolo e via Nazario Sauro: all'origine dell'impatto tra due vetture, molto probabilmente, l'alta velocità. I componenti delle auto si sono procurati ferite ma nessuno è grave
NICHELINO - Non si arrestano gli abbandoni dei rifiuti: un divano lasciato in via XXV Aprile
NICHELINO - Non si arrestano gli abbandoni dei rifiuti: un divano lasciato in via XXV Aprile
Il mobile è stato posizionato proprio di fronte ai bidoni della differenziata, all'altezza della Crociera. Il Comune continua la lotta contro questi atti incivili, ma pizzicare i responsabili è sempre più complicato
BEINASCO - A fuoco camioncino vicino la circonvallazione di Borgaretto
BEINASCO - A fuoco camioncino vicino la circonvallazione di Borgaretto
Nella mattinata di oggi, 21 novembre, un furgone stava percorrendo via Rondò Bernardo, in direzione zona industriale, quando dal motore è improvvisamente cominciato ad uscire del fumo: in pochi secondi si è incendiato
ORBASSANO - Entro fine mese le nuove telecamere su via Torino per i semafori
ORBASSANO - Entro fine mese le nuove telecamere su via Torino per i semafori
Dopo l'accordo con Città Metropolitana, il Comune si prepara a installare gli occhi elettronici che rileveranno sanzioni a chi passa con il rosso. Uno dei due sarà più spostato rispetto a prima, così da riprendere anche un secondo semaforo
BEINASCO - Continua l'offensiva anti droga: arrestati altri due spacciatori
BEINASCO - Continua l
I carabinieri sono intervenuti in un condominio al confine con Torino, dove i due avevano in casa quasi un chilo tra marijuana e hashish. L'operazione accolta tra gli applausi dei residenti.
CANDIOLO - Sfondano un portoncino con un piccone per rubare in casa
CANDIOLO - Sfondano un portoncino con un piccone per rubare in casa
Il fatto è avvenuto in via Verdi qualche giorno fa: ad accorgersi sono stati i proprietari al rientro dopo qualche ora di jogging. Polizia locale e carabinieri stanno indagando per risalire ai responsabili
NICHELINO - Arbitro di terza categoria sospende la gara per minacce
NICHELINO - Arbitro di terza categoria sospende la gara per minacce
E' successo sui campi di via Berlinguer. Dopo aver deciso per l'espulsione di un giocatore dello Sporting Vittoria, i compagni di squadra hanno accerchiato il direttore di gara per protestare. Lui ha fermato tutto
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore