RIVALTA - La protesta del sindaco De Ruggiero sul casello di Beinasco

| In questi anni la presenza della barriera beinaschese ha fortemente aumentato il traffico veicolare sulle strade urbane

+ Miei preferiti
RIVALTA - La protesta del sindaco De Ruggiero sul casello di Beinasco
«La concessione di ATIVA per la gestione della tangenziale di Torino è scaduta da tempo. A chi e
soprattutto per cosa stiamo continuando a pagare il casello a Beinasco?» È racchiusa in questa semplice
domanda la questione che più sta a cuore al Sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero e che lo ha spinto
a inscenare la protesta proprio allo svincolo della tangenziale a Pasta, dove un tempo le auto e i
camion entravano liberamente, e gratuitamente, per andare verso Torino. Una questione, quella del
casello, che si intreccia pesantemente con l’iter di approvazione del progetto della Stazione
Ferroviaria al San Luigi che inizierà il 21 marzo prossimo con la prima seduta della Conferenza dei
Servizi.

Nell’anno 2000 per ottenere la nuova concessione su tutto il sistema della tangenziale di Torino, l’ATIVA
ha completato la Torino Pinerolo per 150 miliardi di lire, la corsia di emergenza tra Sito e Bruere sulla
Tangenziale e diverse opere sulla viabilità ordinaria (nuova strada Pasta-San Luigi-Dojrone, le
circonvallazioni di Trofarello e di Alpignano Pianezza) per altri 140 miliardi. È scritto chiaramente
nell’Accordo di Programma che tali investimenti sarebbero stati finanziati anche dal pagamento di un
pedaggio alla nuova barriera di Beinasco, che sarebbe stata attiva per la durata della Concessione.
Oggi che la concessione è scaduta -si chiede quindi il Sindaco- non si capisce a chi e per cosa si
continui a pagare il casello di Beinasco.

«In questi anni, proprio la presenza della barriera beinaschese ha fortemente aumentato il traffico
veicolare sulle nostre strade: molti automobilisti e camionisti per evitare il “dazio” scelgono di entrare e
uscire dal SITO percorrendo la bretella del Dojrone -che arriva a lambire il quartiere Pasta- e Via San
Luigi. E’ impossibile che con questa situazione di traffico la Stazione Ferroviaria possa essere raggiunta
in tempo dai pendolari e diventare quindi una valida alternativa all’uso del mezzo privato. Sono mesi che
chiediamo alla Città Metropolitana di mettere mano all’allargamento di via San Luigi, una strada
pericolosa e stretta che già oggi nelle ore di punta è impraticabile. L’ho già detto all’inaugurazione del
nuovo e bellissimo Pronto Soccorso dell’Ospedale, ma non sono stato ascoltato. Spero di non doverlo
ridire tra tre anni all’inaugurazione della irraggiungibile Stazione».

Sarà questo il punto principale sul quale l’amministrazione rivaltese si batterà il prossimo 21 marzo.
«Non possiamo correre il rischio che la Stazione ferroviaria, che i rivaltesi hanno atteso da troppo tempo,
diventi una chimera irraggiungibile. È necessario che tutti gli enti interessati, con in testa la Città
Metropolitana, progettino gli interventi strutturali perché questa possa essere raggiunta in tempo dai
tantissimi cittadini che la aspettano con ansia»

Cronaca
BEINASCO - Cimitero di nuovo nel mirino dei ladri
BEINASCO - Cimitero di nuovo nel mirino dei ladri
Dopo il caso di Orbassano e della lapide di una bambina depredata di un giochino regalato dalla zia per Natale, altre segnalazioni di furti arrivano dai cimiteri di vari Comuni. Come Beinasco e le continue razzie
TROFARELLO - Maxi abbandono di rifiuti in strada Restauduzzo
TROFARELLO - Maxi abbandono di rifiuti in strada Restauduzzo
A denunciare sono stati alcuni cittadini, che se la sono trovata davanti mentre stavano percorrendo la strada sterrata al confine con Santena. L'ennesima prova che il rispetto delle norme ambientali è ancora molto lontano
NICHELINO - Auto urta pensionata e si allontana: la donna in ospedale
NICHELINO - Auto urta pensionata e si allontana: la donna in ospedale
ieri mattina, 15 gennaio, in via Torricelli una vettura non si è fermata a soccorrere una 78 enne caduta dopo essere stata colpita di striscio dal mezzo. La municipale sta indagando per risalire al veicolo.
TRASPORTI - Sciopero domani per 24 ore di autobus e metro
TRASPORTI - Sciopero domani per 24 ore di autobus e metro
Sospese di conseguenza anche le misure di contenimento delle emissioni inquinanti, previste dal protocollo di Bacino padano e dalle ordinanze dei vari comuni. Domani tutti i veicoli potranno circolare.
VINOVO - Telecamere e fototrappole per la sicurezza in città
VINOVO - Telecamere e fototrappole per la sicurezza in città
Una ventina di occhi elettronici terranno sotto controllo soprattutto i giardini frequentati in modo particolare dai bambini. Controlli più ferrei anche su chi abbandona i rifiuti.
MONCALIERI - Archiviato il procedimento sulla ex Dea a carico del sindaco
MONCALIERI - Archiviato il procedimento sulla ex Dea a carico del sindaco
I consiglieri di opposizione Stefano Zacà, Arturo Calligaro e Beppe Osella avevano presentato un esposto nel novembre 2017 sulle modalità di autorizzazione per il progetto di riqualificazione della fabbrica dismessa
VINOVO - Verso le elezioni: il sindaco uscente Guerrini si ricandida
VINOVO - Verso le elezioni: il sindaco uscente Guerrini si ricandida
Con la maggioranza attuale in grossa difficoltà per la diaspora di alcuni consiglieri fino a poche settimane fa fedeli al primo cittadino, Guerrini ha preannunciato l'intenzione di ricandidarsi sempre al centro di un progetto civico
CARMAGNOLA -Aspettano che vadano a messa per rubare in casa
CARMAGNOLA -Aspettano che vadano a messa per rubare in casa
A Borgo Salsasio una coppia si era assentata per assistere alla funzione. Una volta tornata hanno trovato la casa sottosopra, ma fortunatamente i malviventi avevano portato via quasi nulla.
NICHELINO - Violento scontro tra due auto: due feriti
NICHELINO - Violento scontro tra due auto: due feriti
Intorno alle 17,30 di ieri, 14 gennaio, un Doblò di un corriere e un suv Chevrolet si sono scontrati in via Mattei, zona Oltrestazione. A bordo del suv anche una bambina, che fortunatamente è rimasta pressoché illesa
SANGANO - Incendio boschivo: al lavoro vigili del fuoco e Aib
SANGANO - Incendio boschivo: al lavoro vigili del fuoco e Aib
Purtroppo l'assenza di precipitazioni dell'ultimo periodo ha favorito il rapido sviluppo del rogo, a sua volta alimentato dal vento. Al momento non ci sono pericoli per case o residenti
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore