RIVALTA - Marinari sul finanziamento Cipe per la Oma: «Merito nostro»

| L'ex sindaco rinfocola le polemiche con la maggioranza, sottolineando in una nota ufficiale come gli oltre 3 milioni in arrivo per il prosieguo dei lavori di bonifica arrivino dopo un percorso portato avanti dalla sua amministrazione

+ Miei preferiti
RIVALTA - Marinari sul finanziamento Cipe per la Oma: «Merito nostro»

Nuovo scontro politico tra maggioranza e opposizione a Rivalta, questa volta per i fondi arrivati pochi giorni fa dal Ciper che permetteranno di proseguire nella bonifica dell'area ex Oma. L'ex sindaco Mauro Marinari ha infatti emesso una nota nella giornata di ieri in cui racconta il percorso compiuto per lo stanziamento dei soldi:

«Nel 2014 l’Amministrazione comunale a guida Rivalta Sostenibile scoprì che un vecchio contributo regionale del 2004 per la bonifica delle aree inquinate dalle ex fabbriche OMA e Chimica Industriale non era stato completamente utilizzato e quasi 400.000 euro rischiavano a breve di essere persi per la scadenza dei termini di utilizzo. Immediatamente si elaborò un progetto di messa in sicurezza di una porzione dell’area per un costo di 320 mila euro e parallelamente si preparò un progetto preliminare generale, dal costo di circa 60 mila euro, per la bonifica totale.

Dopo alcuni incontri con tecnici e dirigenti regionali, a inizio 2017 il progetto generale è stato inviato alla Regione Piemonte con la richiesta di finanziamento, almeno parziale, al fine di proseguire l’opera di bonifica. Il 16 novembre scorso è arrivata la lettera di conferma di un finanziamento di 3 milioni 200 mila euro nell’ambito del Piano Operativo Ambientale approvato dal CIPE per interventi di messa in sicurezza e bonifica dei siti delle due ex fabbriche. Questo importante finanziamento premia l’impegno della passata Amministrazione comunale e permette alla nuova Amministrazione di proseguire il faticoso lavoro di bonifica di un’area particolarmente inquinata di Rivalta».

Cronaca
OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi
OMICIDIO MONCALIERI - Ucciso e gettato nel fosso: forse una vendetta contro Umberto Prinzi
Umberto Prinzi, 47 anni, assassino della «bella Valentina», al secolo Cosimo Andriani, la trans che lui uccise nel 1995 per soffocamento, è stato trovato senza vita in un fosso. Forse è stata una vera e propria esecuzione
RIVALTA - Tav, il sindaco De Ruggiero: "Non sacrifico il mio territorio per un treno ogni 6 minuti"
RIVALTA - Tav, il sindaco De Ruggiero: "Non sacrifico il mio territorio per un treno ogni 6 minuti"
Nell'ultima seduta di giovedì 13 dicembre, la maggioranza si è espressa contro i documenti "Si tav" presentati da Forza Italia e "No Tav" Rivalta Sostenibile. Il primo cittadino ha poi attaccato anche i vicini di Orbassano
VINOVO - Partono i lavori di bonifica alla struttura abbandonata vicino all'ippodromo
VINOVO - Partono i lavori di bonifica alla struttura abbandonata vicino all
Di proprietà regionale, il cascinale era stato al centro di furiose polemiche nei mesi scorsi per la sua situazione di degrado, che aveva spinto i residenti del vicino villaggio ippico a organizzare una raccolta firme
NICHELINO - La nuova passerella di largo Delle Alpi è realtà
NICHELINO - La nuova passerella di largo Delle Alpi è realtà
I lavori sono costati 88 mila euro, finanziati in parte con i soldi pagati dall'assicurazione del mezzo di linea, che tre anni fa la distrusse finendo contro un pilone di sostegno. Tempi più lunghi del previsto a causa di contenziosi
MONCALIERI - Approvato lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale unico
MONCALIERI - Approvato lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale unico
La Regione ha dato l'ok per il documento di programmazione e per il finanziamento. Il nuovo nosocomio avrà 450 posti letto, strutture moderne, tecnologie avanzate e un luogo facilmente raggiungibile.
RIVALTA - Rubano 300 bottiglie di spumante Ferrari all'Esselunga: presi dai carabinieri
RIVALTA - Rubano 300 bottiglie di spumante Ferrari all
E' stato il responsabile del supermercato a chiamare i militari. I carabinieri hanno bloccato due italiani, di 31 e 44 anni, in trasferta da Napoli
MONCALIERI - E' di Umberto Prinzi il corpo trovato questa mattina: nel '95 uccise la sua fidanzata trans
MONCALIERI - E
Il 47enne cameriere di Carignano aveva ucciso, nel 2005, la sua fidanzata, la transessuale Valentina, al secolo Cosimo Andriani.
MONCALIERI - L'uomo trovato senza vita in collina potrebbe essere stato ucciso
MONCALIERI - L
Parrebbe esclusa l'ipotesi del pirata della strada, che in un primo momento era sembrata tra le risposte possibili alla tragedia. Resta ancora un punto interrogativo anche l'identità dell'uomo, che non aveva documenti con sè
GIALLO A MONCALIERI - Trovato il cadavere di un uomo in un fossato: forse investito da un'auto pirata
GIALLO A MONCALIERI - Trovato il cadavere di un uomo in un fossato: forse investito da un
L'uomo potrebbe essere stato investito da un'auto il cui conducente è poi scappato senza soccorrerlo ma, al momento, nessuna ipotesi è da escludere. Anche quella del malore fulminante
ORBASSANO - Odori molesti: Città Metropolitana diffida una fonderia
ORBASSANO - Odori molesti: Città Metropolitana diffida una fonderia
Diverse segnalazioni di puzze nella zona industriale avevano scatenato lamentele di qualche residente e attivato il Movimento Cinque Stelle, che aveva chiesto accertamenti e rassicurazioni. C'era un guasto ad un filtro
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore