RIVALTA - TAV, De Ruggiero: 'La sede di confronto sull'alta velocità deve rimanere in Piemonte'

| Il primo cittadino ribadisce: 'rimaniamo convinti che anche la linea storica Avigliana-Torino possa soddisfare per decenni la richiesta di traffico merci senza bucare la Collina Mornica e sacrificare vaste aree agricole rivaltesi

+ Miei preferiti
RIVALTA - TAV, De Ruggiero: La sede di confronto sullalta velocità deve rimanere in Piemonte
Si è svolta oggi in Prefettura a Torino la 275esima riunione dell’Osservatorio per l’asse ferroviario Torino - Lione.
Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha voluto ribadire l’utilità dell’Osservatorio e la necessità che un’opera come questa continui a mantenere sul territorio una sede di confronto. Proprio per questo ha assicurato che, nella malaugurata ipotesi in cui il governo decida di chiudere l’Osservatorio, la Regione Piemonte offrirà ai sindaci, alle organizzazioni di categoria e a tutti i soggetti economici e sociali interessati allo sviluppo della nostra zona una
nuova sede di dialogo.

«Ringrazio il presidente Chiamparino - dichiara il sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero - per la sua disponibilità e attenzione. Rivalta è rientrata nell’Osservatorio dopo anni di autoesclusione perché è convinta che non ci debba essere un luogo in cui si discute del suo territorio senza una sua rappresentanza. Per questo crediamo che la deriva romanocentrica che il governo ha impresso alla vicenda non porterà nulla di buono. I sindaci conoscono il loro territorio e l’economia che gira intorno alle loro aree ed è con loro che bisogna necessariamente discutere. Per questo è essenziale il ruolo della Regione Piemonte e per questo sosteniamo la disponibilità del presidente Chiamparino».
«In particolare - continua de Ruggiero - la cosiddetta analisi costi benefici su cui sta lavorando il governo sembra concentrarsi solo sulla tratta transfrontaliera, sui 56 Km di tunnel. Su questa opera è in corso l’esame dei trattati internazionali siglati da Italia e Francia, delle penali previste in caso di recesso, dei cofinanziamenti europei e del valore delle opere già realizzate, nonché soprattutto della sicurezza e dell’efficienza dell’attuale vecchio tunnel. A oggi stiamo ancora aspettando le risultanze della Commissione costi-benefici: hanno garantito che una prima valutazione sarebbe arrivata entro il mese di dicembre, aspettiamo fiduciosi». «Ma è altrettanto importante che anche sulla tratta nazionale - conclude de Ruggiero - ci sia un
ruolo decisionale degli Enti Locali interessati e che la discussione non sia trasferita esclusivamente nelle stanze romane. Noi rimaniamo convinti che anche la linea storica Avigliana-Torino, così  come già avvenuto nella tratta Bussoleno-Avigliana, possa soddisfare per decenni la richiesta di traffico merci senza bucare la Collina Morenica e sacrificare vaste aree agricole rivaltesi. Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo: la linea storica, hanno sostenuto pochi mesi fa RFI e Italfer, senza alcun intervento di potenziamento, ha già oggi una capacità residua che consente il passaggio di oltre 60 treni merci al giorno a fronte degli attuali 39».

Cronaca
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell'agguato mortale: un arresto e tre denunce
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell
La vittima è Raj Baldev, 41 anni residente a Faule, in provincia di Cuneo, ucciso con un colpo di pistola da Bikram Singh, 42 anni, residente a Pancalieri. Ferito un secondo indiano che non è in pericolo di vita
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
Quando il personale del 118 ha raggiunto il luogo della sparatoria una delle due persone era già morta e il medico ne ha potuto soltanto constatare il decesso. Le indagini sono al momento in corso
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
L'allarme è scattato intorno alle 14.30. Coinvolto un treno della linea Torino-Genova. Il macchinista ha tentato di fermare il convoglio ma l'impatto è stato inevitabile. La donna è morta sul colpo
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
La notte scorsa due animali investiti e uccisi in poche ore lungo direttrici extraurbane attorno alla cittadina. Torna alto il rischio per gli animali selvatici e per gli automobilisti.
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
Pochi giorni fa sono partiti alcuni interventi mirati a rendere più inaccessibile l'area e a eliminare i rifiuti presenti. Cavi d'acciaio per limitare il rischio di crolli della ex fabbrica. E intanto si torna a parlare di palazzine
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
Il fatto è capitato la notte tra giovedì e venerdì in viale Marconi. I residenti hanno chiamato il 112, spaventati. L'autore del fatto potrebbe aver messo nel mirino un condomino per questioni irrisolte.
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
Carreggiata paralizzata per chi deve viaggiare verso Milano, nel pomeriggio di oggi, 15 febbraio. Un tamponamento, che ha coinvolto almeno otto vetture, ha costretto la polstrada a chiudere due corsie
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
Due fine settimana per sostenere la campagna nazionale di raccolta fondi “I Centri Commerciali d’Italia per la Croce Rossa”. Domenica 17 e 24 febbraio 2019. I ricavati andranno per sostenere i comitati locali
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
Ladri in azione in un'azienda al confine con Piossasco: i malviventi puntavano all'oro rosso e probabilmente per trasportarlo via è stato usato il furgone che era all'interno del cortile. Danni da quantificare
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell'incidente di martedì notte
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell
Era rimasto coinvolto, assieme a due suoi amici, nello schianto della loro Panda contro un palo della luce in viale Rimembranza, a pochi metri dall'incrocio con via Petrarca. Troppo gravi le fratture subite
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore