RIVALTA - TAV, De Ruggiero: 'La sede di confronto sull'alta velocità deve rimanere in Piemonte'

| Il primo cittadino ribadisce: 'rimaniamo convinti che anche la linea storica Avigliana-Torino possa soddisfare per decenni la richiesta di traffico merci senza bucare la Collina Mornica e sacrificare vaste aree agricole rivaltesi

+ Miei preferiti
RIVALTA - TAV, De Ruggiero: La sede di confronto sullalta velocità deve rimanere in Piemonte
Si è svolta oggi in Prefettura a Torino la 275esima riunione dell’Osservatorio per l’asse ferroviario Torino - Lione.
Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha voluto ribadire l’utilità dell’Osservatorio e la necessità che un’opera come questa continui a mantenere sul territorio una sede di confronto. Proprio per questo ha assicurato che, nella malaugurata ipotesi in cui il governo decida di chiudere l’Osservatorio, la Regione Piemonte offrirà ai sindaci, alle organizzazioni di categoria e a tutti i soggetti economici e sociali interessati allo sviluppo della nostra zona una
nuova sede di dialogo.

«Ringrazio il presidente Chiamparino - dichiara il sindaco di Rivalta Nicola de Ruggiero - per la sua disponibilità e attenzione. Rivalta è rientrata nell’Osservatorio dopo anni di autoesclusione perché è convinta che non ci debba essere un luogo in cui si discute del suo territorio senza una sua rappresentanza. Per questo crediamo che la deriva romanocentrica che il governo ha impresso alla vicenda non porterà nulla di buono. I sindaci conoscono il loro territorio e l’economia che gira intorno alle loro aree ed è con loro che bisogna necessariamente discutere. Per questo è essenziale il ruolo della Regione Piemonte e per questo sosteniamo la disponibilità del presidente Chiamparino».
«In particolare - continua de Ruggiero - la cosiddetta analisi costi benefici su cui sta lavorando il governo sembra concentrarsi solo sulla tratta transfrontaliera, sui 56 Km di tunnel. Su questa opera è in corso l’esame dei trattati internazionali siglati da Italia e Francia, delle penali previste in caso di recesso, dei cofinanziamenti europei e del valore delle opere già realizzate, nonché soprattutto della sicurezza e dell’efficienza dell’attuale vecchio tunnel. A oggi stiamo ancora aspettando le risultanze della Commissione costi-benefici: hanno garantito che una prima valutazione sarebbe arrivata entro il mese di dicembre, aspettiamo fiduciosi». «Ma è altrettanto importante che anche sulla tratta nazionale - conclude de Ruggiero - ci sia un
ruolo decisionale degli Enti Locali interessati e che la discussione non sia trasferita esclusivamente nelle stanze romane. Noi rimaniamo convinti che anche la linea storica Avigliana-Torino, così  come già avvenuto nella tratta Bussoleno-Avigliana, possa soddisfare per decenni la richiesta di traffico merci senza bucare la Collina Morenica e sacrificare vaste aree agricole rivaltesi. Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo: la linea storica, hanno sostenuto pochi mesi fa RFI e Italfer, senza alcun intervento di potenziamento, ha già oggi una capacità residua che consente il passaggio di oltre 60 treni merci al giorno a fronte degli attuali 39».

Cronaca
BEINASCO - Il 25 aprile l'ultimo saluto all'ex sindaco Giuseppe Massimino
BEINASCO - Il 25 aprile l
L'amministrazione comunale ha allestito la camera ardente presso l'ex chiesa Santa Croce in piazza Alfieri il 24 aprile dalle 15.30 alle 18.30 e il 25 aprile dalle 9 alle 12
NICHELINO - Incendio in un capannone: pronto intervento dei pompieri
NICHELINO - Incendio in un capannone: pronto intervento dei pompieri
Accertamenti in corso da parte della polizia locale. Lo stabile non ha subito danni e non si sono registrati feriti o intossicati
NICHELINO - Minaccia di morte i genitori e la nonna per 200 euro: arrestato
NICHELINO - Minaccia di morte i genitori e la nonna per 200 euro: arrestato
Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Nichelino per maltrattamenti in famiglia. L'altro giorno ha messo a soqquadro l'abitazione
MONCALIERI - Presa a pugni in faccia perchè rifiuta di avere rapporti sessuali con il marito
MONCALIERI - Presa a pugni in faccia perchè rifiuta di avere rapporti sessuali con il marito
L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri. In evidente stato di ebbrezza alcolica, ha picchiato la moglie che si era appena rifiutata di avere un rapporto sessuale con lui
MONCALIERI - Provoca incidente stradale e scappa: lo ritrovano a casa i carabinieri
MONCALIERI - Provoca incidente stradale e scappa: lo ritrovano a casa i carabinieri
Due i feriti che si trovavano entrambi a bordo della vettura coinvolta nello schianto. Sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati per accertamenti all'ospedale Santa Croce di Moncalieri
NICHELINO - Ladri d'auto cannibalizzano una Fiat 500X: ritrovata dai civich
NICHELINO - Ladri d
I malviventi ne hanno smontato l'interno, a partire dal cruscotto e da parti del volante, prima di abbandonarla in via Dante. A segnalare l'auto sospetta sono stati alcuni cittadini
BEINASCO - Spaccia cocaina sotto gli occhi dei carabinieri: arrestato un altro pusher
BEINASCO - Spaccia cocaina sotto gli occhi dei carabinieri: arrestato un altro pusher
Il pusher, italiano, è stato fermato a Beinasco e trovato in possesso di alcune dosi di cocaina pronte per essere vendute oltre a diverse centinaia di euro che il soggetto aveva probabilmente incassato vendendo la droga
NICHELINO - Troppo rumore nell'alloggio: violenta lite tra condomini
NICHELINO - Troppo rumore nell
Secondo quanto ricostruito fin qui dagli investigatori, un 39 enne è stato avvicinato dall'inquilino del piano sopra e i due si sono messi a litigare per futili motivi
VINOVO - Intossicazione alimentare: 26 ragazzini di due squadre di calcio finiscono in ospedale
VINOVO - Intossicazione alimentare: 26 ragazzini di due squadre di calcio finiscono in ospedale
Disavventura per due squadre di calcio giovanili entrambe della Polisportiva Garino di Vinovo. Le due formazioni, under 14 e under 15, impegnate in questi giorni nel Trofeo Adriatico a Rimini, sono finite in ospedale
ORBASSANO - Borsa di studio per i laureati sull'ambiente
ORBASSANO - Borsa di studio per i laureati sull
La cerimonia di premiazione avverrà in occasione della tradizionale Festa dei Laureati di Orbassano, in programma il 16 maggio 2019
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore