Giornata d'inferno quella di venerdì per chi percorreva la variante del Dojrone e strada San Lujgi a Rivalta. Lunghe code di veicoli hanno interessato tutta la zona, fino al raccordo verso la tangenziale di Torino. Il motivo dei disagi é ascrivibile alla decisione della ditta che sta conducendo un cantiere per conto di Città Metropolitana, tale da modificare la viabilità istituendo un senso unico alternato regolato da un semaforo mobile. La Polizia Municipale di Rivalta, su mandato del Comune che è andato su tutte le furie, è intervenuta per chiedere la rimozione immediata del semaforo e di individuare modalità di conduzione del cantiere meno impattanti per la viabilità.

Galleria fotografica

Articoli correlati