E' ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Aosta, ma fortunatamente non è in pericolo di vita, l'alpinista 53 enne di Rivalta che sabato mattina è caduto da una parete del Monte Bianco per circa 30 metri. L'incidente si è verificato sulla Aiguille Croux, a monte del Rifugio Monzino. Lo scalatore, che stava affrontando l'ottavo tiro di corda, è precipitato rimanendo però legato al compagno. Ha riportato diverse fratture, mentre l'amico di scalata è rimasto illeso. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano.

Galleria fotografica

Articoli correlati