SANITA' - Inaugurato il nuovo laboratorio analisi dell'asl To 5

| Ci sono voluti otto anni, anzichè due come all'inizio preventivato, per completare la struttura. Un ritardo dovuto a contestazioni, revoche, guai penali e cambi di società che hanno gestito i lavori.

+ Miei preferiti
SANITA - Inaugurato il nuovo laboratorio analisi dellasl To 5
E’ stato inaugurato oggi, 12 giugno, il nuovo laboratorio analisi e anatomia patologica dell'asl To5 accanto all'ospedale Santa Croce di Moncalieri. La struttura è collegata con una passerella all’edificio storico dell’ospedale, e inoltre un meccanismo permetterà la consegna delle provette dai reparti dell’ospedale al nuovo laboratorio.

Il nuovo fabbricato si sviluppa su quattro livelli. Il piano terra, di complessivi 570 metri quadri, è destinato al servizio di anatomia patologica ed è costituito da quattro locali laboratorio (immunoistochimica, citologia, sala riduzioni e sala processatori), studi medici, segreteria oltre a spogliatoi e locali di servizio. Al primo e al secondo piano è stato trasferito il laboratorio analisi vero e proprio attualmente situato al piano terra nell’ospedale in spazi non più sufficienti ed adeguati alle nuove necessità. Inoltre, nel primo livello, è presente anche il servizio di recupero e rieducazione funzionale. che è composto da una palestra per i pazienti dell’Ospedale e due studi medici. L’acceso per i disabili è assicurato da un parcheggio a sosta breve, per chi accompagna, nel piccolo cortile con ingresso da vicolo Tiziano.

Per quanto riguarda il laboratorio sono stati realizzati tre locali (microbiologia, biologia ed urine/feci), studi medici, segreteria, un punto prelievi, oltre a spogliatoi e locali di servizio. Nel secondo piano, ci saranno laboratori (core laboratory ed immunometria), studio medico oltre a locali di servizio .Il terzo piano è destinato ai locali tecnici e sono presenti le centrali degli impianti di riscaldamento, di condizionamento e degli impianti elettrici.

I piani sono tra loro collegati da una scala ed un'ascensore all’interno del corpo verticale posto su vicolo Tiziano, oltre ad un'altra scala ed un impianto elevatore di servizio posti a monte del fabbricato. 
La realizzazione dell’opera ha vissuto una storia lunga e travagliata tanto da richiedere 8 anni per la sua conclusione invece che meno di 2 come preventivato. Le vicende sono collegate a storie di fusioni per incorporazioni fra società, affitto di rami d’azienda, plurime sospensioni di lavori, abbandoni del cantiere, contestazioni penali, revoche dell’assegnazione lavori, nuove assegnazioni e così via.

Il costo complessivo dei lavori è stato di 3milioni 200mila euro di cui: 2,5 milioni da contributo regionale, 250mila euro derivanti dall’applicazione di penali alle varie ditte succedutesi nei lavori e 450mila euro sono il finanziamento con bilancio dell’Asl TO5.

«Indubbiamente questa nuova struttura potrà assicurare, da un lato, migliori e più ampi spazi nei quali gli operatori potranno lavorare e, dall’altro, servizi più efficaci ed efficienti per i cittadini - ha detto l’assessore alla sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta -. I miei complimenti oggi vanno al Direttore generale Massimo Uberti e ai suoi collaboratori per il lavoro svolto e per l'impegno preso nel portare a termine i lavori di questa struttura. Ringrazio tutto il personale per la dedizione e la professionalità con la quale opera in situazioni non sempre facili. Quando abbiamo iniziato il nostro percorso ci siamo detti che non avremmo tagliato nessun servizio e, fino ad ora siamo riusciti a dare maggiore tutela di salute ai cittadini. Ora che siamo usciti dal piano di rientro economico – ha concluso Saitta -, dobbiamo investire in tecnologia per essere sempre più all’avanguardia e assicurare efficacia nella cura».

«Questa inaugurazione mette fine ad anni di lavori nei quali si sono susseguite svariate e non sempre positive vicissitudini - ha detto il direttore generale dell’Asl TO5, Massimo Uberti -. I nuovi spazi assicurano maggiore ossigeno alla struttura del Santa Croce in vista dell’entrata in funzione del nuovo blocco operatorio prevista per la fine dell’autunno di quest’anno».

Dove è successo
Cronaca
DRAMMA A MONCALIERI - Muore decapitato nel macchinario taglialegna
DRAMMA A MONCALIERI - Muore decapitato nel macchinario taglialegna
Assurda tragedia, oggi pomeriggio, domenica 24 giugno, a Moncalieri, in strada San Michele. Un uomo di 73 anni è morto decapitato da un macchinario agricolo. L'incidente si è verificato all'interno di un magazzino
CARIGNANO - Incidente stradale: morto sul colpo un motociclista di Torino, grave la moglie
CARIGNANO - Incidente stradale: morto sul colpo un motociclista di Torino, grave la moglie
Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, lungo la provinciale, il centauro stava viaggiando in direzione Carmagnola quando è andato a scontarsi contro un'Audi. Dinamica al vaglio dei carabinieri
MONCALIERI - Paura per un ragazzo di 26 anni ferito al Polifunzionale
MONCALIERI - Paura per un ragazzo di 26 anni ferito al Polifunzionale
Stava lavorando per organizzare l'evento di venerdì sera organizzato dal Comune, quando ha subito una brutta lacerazione ad un dito.
NICHELINO - A settembre si torna nell'aula della paura alla Rodari
NICHELINO - A settembre si torna nell
La classe è stata dissequestrata dalla Procura e il Comune sta attuando i lavori per renderla disponibile con l'inizio del nuovo anno scolastico
NICHELINO - Rivoluzione alla viabilità per il Sonic Park
NICHELINO - Rivoluzione alla viabilità per il Sonic Park
Tutte le variazioni alla circolazione stradale in seguito all'evento musicale alla palazzina di caccia di Stupinigi, a partire da lunedì
NICHELINO - Scambiano il bronzo per il rame e rubano in una ditta
NICHELINO - Scambiano il bronzo per il rame e rubano in una ditta
I ladri sono entrati in azione qualche notte fa in un'azienda nella zona artigianale nel quartiere Boschetto. Dopo aver sfondato il cancello hanno portato via grondaie e materiale edile di varie leghe metalliche
RIVALTA - Comune attacca Città Metropolitana: lasciati soli durante il maltempo
RIVALTA - Comune attacca Città Metropolitana: lasciati soli durante il maltempo
Lettera di fuoco del sindaco Nicola De Ruggiero all'ex Provincia, accusata di non essere intervenuta durante gli allagamenti di inizio mese sulle strade extraurbane
MONCALIERI - Si ribalta col trattore: moncalierese ferito a Orio Canavese - VIDEO
MONCALIERI - Si ribalta col trattore: moncalierese ferito a Orio Canavese - VIDEO
Un uomo residente a Moncalieri è rimasto ferito questa mattina a seguito di un incidente stradale con il trattore avvenuto oggi, intorno alle 11, in via Carlo Alberto ad Orio Canavese. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Chivasso
ORBASSANO - Nuovi scioperi in vista della Cisl per il dipendente Eurospin trasferito
ORBASSANO - Nuovi scioperi in vista della Cisl per il dipendente Eurospin trasferito
I sindacati: "Il lavoratore non ha un contratto dove siano previste domeniche lavorative, ma viene ugualmente inserito unilateralmente nelle turnazioni domenicali, senza che questa decisione venga condivisa ed accordata dallo stesso"
MONCALIERI - Giallo per le multe sulle esenzioni ticket 2014
MONCALIERI - Giallo per le multe sulle esenzioni ticket 2014
Un'associazione di consumatori di Chieri ha preso in carico alcune persone che si sono viste arrivare delle multe per presunte dichiarazioni false, fatte per ottenere agevolazioni sul pagamento dei servizi sanitari
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore