"Chiederemo la proroga del termine per i sindaci di formulare le osservazioni alla Carta Nazionale delle aree potenzialmente idonee. I 60 giorni previsti da legge partano dalla fine dello stato di emergenza." A dichiararlo è la parlamentare di Fratelli d'Italia Augusta Montaruli, protagonista ieri mattina di un sopralluogo sul sito di Carmagnola , insieme al sindaco Ivana Gaveglio. "Se il governo ritiene che vi sia la necessità di prorogare lo stato di emergenza in Italia - prosegue Montaruli - non capiamo come possa chiedere ai sindaci che hanno il personale in smart working, e ben altre situazioni gravi legate alla pandemia per covid 19 da affrontare, di rispettare queste tempistiche. Abbiamo già detto che i tempi, e i modi, di pubblicazione della carta sono incomprensibili dopo tanti anni d'attesa. Ora non credo che sia un problema, in piena pandemia, concedere più tempo per la comprensione, lo studio dei criteri e il confronto con i territori. Come Fratelli d'Italia organizzeremo presto un tour di consultazione nei comuni interessati".

Galleria fotografica

Articoli correlati