SICUREZZA - Polizia Stradale: il bilancio parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia

| La guida in condizioni di alterazione per aver assunto alcolici piuttosto che sostanze stupefacenti, spesso causa degli incidenti stradali, è stata contrastata sottoponendo a controllo 6596 conducenti

+ Miei preferiti
SICUREZZA - Polizia Stradale: il bilancio parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia
L’anno appena concluso è stato impegnativo per la Specialità della Polizia di Stato che ha impiegato 10648 pattuglie che, nell’arco delle ventiquattro ore e sette giorni su sette, hanno vigilato sulle strade extraurbane e autostrade della Provincia di Torino e sono intervenute in soccorso di 3736 cittadini in difficolta e in altri casi hanno assistito quelli coinvolti negli incidenti stradali. Nonostante l’impegno profuso per contrastare la sinistrosità stradale, la Polstrada è intervenuta per rilevare circa 1400 incidenti di varia natura, molti dei quali, circa 425, con lesioni alle persone e 11 con esito mortale. 
 
Per contrastare alcuni fenomeni antisociali, come circolare con un veicolo non assicurato o non revisionato, gli operatori della Stradale hanno controllato 53278 veicoli e 58489 persone, riscontrando 44935 infrazioni, che hanno permesso di ritirare nell’immediato1605 patenti e 2274 carte di circolazione; di sottoporre a Fermo amministrativo 1244 veicoli e di sequestrarne amministrativamente 443. Inoltre sono state trasmesse le previste segnalazioni alla Motorizzazione Civile per la detrazione di 65937 punti patente. Sono stati rintracciati 1003 veicoli senza assicurazione e 2438 veicoli che circolavano senza aver sostenuto la prescritta “visita di revisione” per l’accertamento della sicurezza del veicolo stesso, di questi ultimi poco meno della metà sono stati sorpresi a transitare in ambito autostradale.
 
La guida in condizioni di alterazione per aver assunto alcolici piuttosto che sostanze stupefacenti, spesso causa degli incidenti stradali, è stata contrastata sottoponendo a controllo 6596 conducenti con etilometri e drogometri; attività che ha permesso di rintracciare 699 persone positive all’alcol e 43 positive alle sostanze stupefacenti. Dall’analisi dei dati nazionali sulle cause degli incidenti stradali emerge sempre di più che la distrazione alla guida sta diventando elemento comune a molti eventi infortunistici e pertanto anche la Stradale di Torino ha avviato una puntuale strategia di contrato al fenomeno, riuscendo a rilevare e contestare 1228 infrazioni per uso del cellulare o smartphone durante la guida senza l’impiego di sistemi vivavoce, auricolari o il più innovativo sistema di collegamento bluetooth all’impianto dell’auto; si pensi che 940 infrazioni sono state contestate a conducenti che stavano viaggiando in autostrada.
 
L’impiego di apparecchiature speciali quale l’Autovelox e il Telelaser, piuttosto che l’analisi dei dati registrati dai Tachigrafi dei veicoli commerciali (dispositivi obbligatori per i veicoli superiori alle t. 3,5 registranti le velocità e tempi di guida e di riposo dei conducenti professionali), hanno fatto emergere circa 7300 eccessi di velocità. Sempre in materia di contrasto ai comportamenti scorretti alla guida durante la circolazione, le pattuglie della Polizia Stradale hanno avuto modo di elevare 1643 infrazioni per mancato uso dei sistemi di ritenuta, quali le cinture di sicurezza per gli adulti e i seggiolini per i bambini.
 
All’attività storica e maggiormente conosciuta della Polizia Stradale, quale il soccorso dei cittadini in difficoltà, del rilievo degli incidenti e al contesto delle infrazioni rilevate, da anni l’impegno è anche profuso per sensibilizzare ed educare i cittadini alle buone pratiche da adottare quando si circola sulla strada e come aumentare la percezione del rischio, fattore necessario per la prevenzione degli incidenti. A tale politica educativa la Stradale di Torino nel 2019 ha dato corso svolgendo, presso gli Istituti di Istruzione della Provincia, nelle aziende richiedenti e durante lo svolgimento degli eventi pubblici della Polizia di Stato, interventi di “Educazione alla Sicurezza Stradale” impiegando 159 operatori qualificati per un totale di 277 ore di impegno.
 
I 4769 studenti e 176 adulti incontrati hanno mostrato enorme interesse per gli argomenti trattati e la loro soddisfazione e gratitudine per il lavoro svolto dagli operatori della Polizia Stradale si sono tradotti in un immediato riconoscimento di professionalità e vicinanza all’istituzione della Polizia di Stato.
Cronaca
CARMAGNOLA - La furia del maltempo sulla città: evacuato anche il Penny Market
CARMAGNOLA - La furia del maltempo sulla città: evacuato anche il Penny Market
Da circa un'ora sulla città si è abbattuto un fortissimo temporale che ha provocato allagamenti diffusi, caduta di alberi e persino problemi al tetto del supermercato a Salsasio che ha costretto i vigili del fuoco a far uscire i clienti
NICHELINO - Nuovo incidente sulla rotatoria Debouchè di Mondojuve
NICHELINO - Nuovo incidente sulla rotatoria Debouchè di Mondojuve
Questa mattina due auto si sono scontrate mentre viaggiavano in direzione Candiolo. La polizia locale di Vinovo e Nichelino hanno effettuato i rilievi: per fortuna le conseguenze non sono state gravi ma il punto continua a mietere guai
CAOS RIMBORSI INPS - Anche Forza Italia di Nichelino chiede le dimissioni di Sarno
CAOS RIMBORSI INPS - Anche Forza Italia di Nichelino chiede le dimissioni di Sarno
Il segretario cittadino Tommaso Marino ha tuttavia precisato: "Conoscendo l'integrità della persona attribuiamo a lui la colpa senza alcun dolo"
MONCALIERI - La Fortuna bacia uno scommettitore del Superenalotto: 37 mila euro di vincita
MONCALIERI - La Fortuna bacia uno scommettitore del Superenalotto: 37 mila euro di vincita
Il fortunato ha realizzato un "5" al bar tabacchi di via Sestriere 20 in Borgo San Pietro. In Piemonte l "6" manca dal 2011, quando il 7 gennaio si festeggiò con 13,5 milioni di euro a Castellazzo Bormida.
TROFARELLO - La polizia arresta due truffatori al casello della tangenziale
TROFARELLO - La polizia arresta due truffatori al casello della tangenziale
I due avevano raggirato un'anziana in corso Racconigi a Torino. Seguiti da una pattuglia che aveva intuito come in quell'appartamento fosse successo qualcosa, sono stati poi fermati con la refurtiva a bordo.
CARIGNANO - Città Metropolitana mette in cantiere il nuovo ponte sul Po
CARIGNANO - Città Metropolitana mette in cantiere il nuovo ponte sul Po
L'opera cuberebbe circa 16 milioni 800 mila euro, più 310 mila di progettazione. Il ponte pochi mesi fa era stato al centro di un intervento dei vigili del fuoco per piccoli distacchi di calcestruzzo
BONUS INPS COVID - Su Diego Sarno il Pd è freddo: 'Un errore rimediabile con comportamenti conseguenti'
BONUS INPS COVID - Su Diego Sarno il Pd è freddo:
IL consigliere regionale si è autosospeso sopo lo tsunami mediatico e politico che lo ha travolto, dopo aver ammesso di aver preso i 600 euro. La nota Pd: 'I soldi verranno restituiti come Sarno ha scritto nella lettera di autosospensione'
TROFARELLO - Due donne cercano di entrare nelle case chiedendo aiuto per il bebè: allontanate
TROFARELLO - Due donne cercano di entrare nelle case chiedendo aiuto per il bebè: allontanate
Nella giornata di ieri diverse segnalazioni della popolazione per due donne con un bambino molto piccolo che hanno cercato di entrare nelle case con la scusa di un aiuto per un neonato. Avvisate le forze dell'ordine
TROFARELLO - E' l'agosto delle perdite d'acqua: nuovo caso a Valle Sauglio
TROFARELLO - E
Ieri alcuni residenti hanno notato una fessura da cui fuoriusciva acqua copiosamente al fondo di via San Rocco. Sul posto i vigili urbani per gli accertamenti del caso che poi hanno avviato l'iter per la messa in sicurezza
BONUS INPS COVID - Il Movimento Cinque Stelle di Nichelino chiede le dimissioni di Sarno
BONUS INPS COVID - Il Movimento Cinque Stelle di Nichelino chiede le dimissioni di Sarno
I grillini vanno giù durissimi: "Sarno ha remato contro il paese. Chiediamo a tutte le forze politiche del territorio, compreso il PD di Nichelino di chiedere le dimissioni di chi non può più rappresentare la nostra città in Regione"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore