Il forte vento degli ultimi giorni è stato determinante, stando ai rilevamenti, per il miglioramento della qualità dell'aria. Livello verde dunque per il semaforo che disciplina i blocchi dei veicoli più inquinanti.
Nei 24 comuni del territorio metropolitano (Alpignano, Beinasco, Borgaro Torinese, Carmagnola, Caselle Torinese, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Torino, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano) potranno quindi circolare tutti gli autoveicoli con l'esclusione quelli inseriti nelle misure strutturali che permangono anche in situazione di aria con basso livello di polveri sottili.

Galleria fotografica

Articoli correlati