TRAGEDIA DI PIAZZA SAN CARLO - E' morta Marisa Amato, la donna di Beinasco rimasta tetraplegica

| La donna, dal 3 giugno 2017, ha vissuto un vero e proprio calvario: era rimasta tetraplegica ma con grandissima forza d'animo, aiutata dai famigliari, era riuscita ad uscire dall'ospedale

+ Miei preferiti
TRAGEDIA DI PIAZZA SAN CARLO - E morta Marisa Amato, la donna di Beinasco rimasta tetraplegica
Questa mattina al Cto è morta Maria Amato, 65 anni, la donna di Beinasco calpestata dalla folla in preda al panico, il 3 giugno 2017 in piazza San Carlo, durante la finale di Champions tra Juventus e Real Madrid. La donna, da allora, ha vissuto un vero e proprio calvario: era rimasta tetraplegica ma con grandissima forza d'animo, aiutata dai famigliari, era riuscita ad uscire dall'ospedale (nel giugno scorso) per provare a ricominciare una nuova vita. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni, tanto che è stata costretta a tornare in ospedale. Una brutta infezione non le ha dato scampo. Salgono così a due le vittime di piazza San Carlo, oltre ai 1527 feriti.
 
«La paziente - si legge in un comunicato diffoso questa mattina dall'ospedale - ha espresso con lucidità e fermezza la volontà che la terapia, soprattutto il supporto respiratorio, non prevedesse mezzi invasivi come l'intubazione tracheale o la tracheotomia, qualora la ventilazione non invasiva non risultasse sufficiente, pur avendo ben chiaro che questa decisione avrebbe potuto portarla ad un peggioramento fatale. Secondo queste indicazioni è proseguita la terapia con discreta efficacia. Alle ore 8 di questa mattina però, il brusco peggioramento cardiovascolare ha causato la perdita della coscienza della paziente sino al momento in cui alle 9.15 si è spenta, attorniata dai familiari».
 
Marisa Amato non era in piazza San Carlo quella sera mentre si giocava la finale di Champions. Era con il marito in centro a Torino per la cena. Una volta uscita dal locale, mentre camminava lungo via Santa Teresa, venne travolta dalla folla nel delirio collettivo. Viviana e Danilo, i figli, insieme al marito Vincenzo D'Ingeo hanno fondato anche una onlus, "I Sogni di Nonna Marisa", attraverso la quale raccolgono fondi per i malati in difficoltà. Così il ricordo di Marisa, ben rappresentato sui social anche dalla pagina "Aiutiamo Marisa Amato", resterà per sempre vivo.
 
«Un periodo lungo, colmo di sofferenza e di fatica, fisica e mentale - scriveva lo scorso 3 giugno ad un anno dal dramma di piazza San Carlo - oggi più che mai però conosco il valore della famiglia in ogni sfumatura... parenti, amici, conoscenti, compagni di vita ricomparsi dopo anni, e poi voi, voi della rete non meno importanti degli altri. Tutto questo calore costante e ininterrotto ha fatto sì che anche nei periodi più bui di questo percorso mi abbia dato quel pizzico di lucidità per far sì che tornassi ad ascoltare il mio istinto di sopravvivenza. Voglio tornare a casa e vivere, seppur in modo diverso, la mia quotidianità, fuori da queste mura tristi di quello che è l’ospedale, sempre e comunque con la speranza di migliorare questa mia condizione. Grazie di cuore a tutti e un pensiero dal più profondo del mio cuore lo mando alla mamma e al papà di Erika Pioletti e a tutti i cari che soffrono per lei».
Cronaca
TROFARELLO - Scontro scooter-auto in serata: un ferito lieve
TROFARELLO - Scontro scooter-auto in serata: un ferito lieve
Carabinieri e 118 sono accorsi intorno alle 21,30 per un incidente che ha coinvolto un motorino e un'automobile nei pressi di strada Torino. Fortunatamente le conseguenze sono state limitate.
NICHELINO - Siringhe nel parco di via Carducci: allerta dei residenti
NICHELINO - Siringhe nel parco di via Carducci: allerta dei residenti
Le segnalazioni sono arrivate in questi giorni. La zona interessata è quella sotto il cavalcavia del Colombetto; un'area verde vicino alle scuole e frequentata da numerose persone, specie nel periodo estivo
MONCALIERI - Grave incendio nella notte nel deposito di gomme di strada Carignano - LE FOTO -
MONCALIERI - Grave incendio nella notte nel deposito di gomme di strada Carignano - LE FOTO -
Decine di pneumatici accatastati all'esterno del capannone della ditta "Fratelli Cantele" sono andati in fumo, quasi certamente per mano dolosa. Vigili del fuoco impegnati fino alle 4 per domare le fiamme. Indagano i carabinieri
RIVALTA - La coppia uccisa dall'albero caduto: ci sono due indagati
RIVALTA - La coppia uccisa dall
Giuseppe Rosso di 74 anni, e Miriam Curtaz di 73 erano i titolari della ditta Silco di Rivalta. Erano rimaste uccise il primo novembre 2018 dal crollo di una pianta, avvenuto sulla strada regionale per Lillianes (Aosta)
CARMAGNOLA - Tenta di rubare da un'auto: arrestato dai carabinieri
CARMAGNOLA - Tenta di rubare da un
Un uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, si era infilato in un garage privato in via San Francesco di Sales ma è stato beccato mentre tentava di arraffare oggetti all'interno di un'auto
CARIGNANO - Ladri maldestri: cercano di arraffare peperoni ma vengono fermati
CARIGNANO - Ladri maldestri: cercano di arraffare peperoni ma vengono fermati
L'episodio in una coltivazione privata, in un'area di campagna del paese. Erano in tre: uno di loro è stato subito fermato dal titolare che ha chiamato i carabinieri. Gli altri due sono stati trovati più tardi
VINOVO - Pallini di piombo sparati contro una finestra: paura in via San Giovanni
VINOVO - Pallini di piombo sparati contro una finestra: paura in via San Giovanni
I proprietari si sono trovati il vetro in frantumi poche sere fa e hanno fatto denuncia ai carabinieri. Più che un'intimidazione, si persegue la via della bravata. In questi giorni, diversi giovani si ritrovano lì alla sera
NICHELINO - Conto alla rovescia per San Matteo: ecco il cartellone completo degli eventi
NICHELINO - Conto alla rovescia per San Matteo: ecco il cartellone completo degli eventi
Dal 12 al 23 settembre appuntamento con la festa patronale, che anche quest'anno vedrà un ricco parco di iniziative. Sport, cultura, religione, cibo e musica si mischieranno per coinvolgere tutti i cittadini
MONCALIERI - Il sindacato Faisa - Cisal dichiara sciopero per le linee Canova
MONCALIERI - Il sindacato Faisa - Cisal dichiara sciopero per le linee Canova
L'agitazione sarà il prossimo 23 settembre. Con una nota resa pubblica ieri, viene sottolineato il fallimento delle trattative intercorse con Gtt su alcuni istanze denunciate dai lavoratori. Lo scorso 24 luglio c'era stato un primo stop
VINOVO - Ladri in azione in una sala slot di via Stupinigi
VINOVO - Ladri in azione in una sala slot di via Stupinigi
I malviventi hanno forzato l'inferriata di una finestra e sono entrati nel locale per rubare le monetine dei videopoker. Bottino non di grande valore. Indagano i carabinieri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore