TRAGEDIA DI PIAZZA SAN CARLO - E' morta Marisa Amato, la donna di Beinasco rimasta tetraplegica

| La donna, dal 3 giugno 2017, ha vissuto un vero e proprio calvario: era rimasta tetraplegica ma con grandissima forza d'animo, aiutata dai famigliari, era riuscita ad uscire dall'ospedale

+ Miei preferiti
TRAGEDIA DI PIAZZA SAN CARLO - E morta Marisa Amato, la donna di Beinasco rimasta tetraplegica
Questa mattina al Cto è morta Maria Amato, 65 anni, la donna di Beinasco calpestata dalla folla in preda al panico, il 3 giugno 2017 in piazza San Carlo, durante la finale di Champions tra Juventus e Real Madrid. La donna, da allora, ha vissuto un vero e proprio calvario: era rimasta tetraplegica ma con grandissima forza d'animo, aiutata dai famigliari, era riuscita ad uscire dall'ospedale (nel giugno scorso) per provare a ricominciare una nuova vita. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni, tanto che è stata costretta a tornare in ospedale. Una brutta infezione non le ha dato scampo. Salgono così a due le vittime di piazza San Carlo, oltre ai 1527 feriti.
 
«La paziente - si legge in un comunicato diffoso questa mattina dall'ospedale - ha espresso con lucidità e fermezza la volontà che la terapia, soprattutto il supporto respiratorio, non prevedesse mezzi invasivi come l'intubazione tracheale o la tracheotomia, qualora la ventilazione non invasiva non risultasse sufficiente, pur avendo ben chiaro che questa decisione avrebbe potuto portarla ad un peggioramento fatale. Secondo queste indicazioni è proseguita la terapia con discreta efficacia. Alle ore 8 di questa mattina però, il brusco peggioramento cardiovascolare ha causato la perdita della coscienza della paziente sino al momento in cui alle 9.15 si è spenta, attorniata dai familiari».
 
Marisa Amato non era in piazza San Carlo quella sera mentre si giocava la finale di Champions. Era con il marito in centro a Torino per la cena. Una volta uscita dal locale, mentre camminava lungo via Santa Teresa, venne travolta dalla folla nel delirio collettivo. Viviana e Danilo, i figli, insieme al marito Vincenzo D'Ingeo hanno fondato anche una onlus, "I Sogni di Nonna Marisa", attraverso la quale raccolgono fondi per i malati in difficoltà. Così il ricordo di Marisa, ben rappresentato sui social anche dalla pagina "Aiutiamo Marisa Amato", resterà per sempre vivo.
 
«Un periodo lungo, colmo di sofferenza e di fatica, fisica e mentale - scriveva lo scorso 3 giugno ad un anno dal dramma di piazza San Carlo - oggi più che mai però conosco il valore della famiglia in ogni sfumatura... parenti, amici, conoscenti, compagni di vita ricomparsi dopo anni, e poi voi, voi della rete non meno importanti degli altri. Tutto questo calore costante e ininterrotto ha fatto sì che anche nei periodi più bui di questo percorso mi abbia dato quel pizzico di lucidità per far sì che tornassi ad ascoltare il mio istinto di sopravvivenza. Voglio tornare a casa e vivere, seppur in modo diverso, la mia quotidianità, fuori da queste mura tristi di quello che è l’ospedale, sempre e comunque con la speranza di migliorare questa mia condizione. Grazie di cuore a tutti e un pensiero dal più profondo del mio cuore lo mando alla mamma e al papà di Erika Pioletti e a tutti i cari che soffrono per lei».
Cronaca
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell'agguato mortale: un arresto e tre denunce
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Presi dai carabinieri gli autori dell
La vittima è Raj Baldev, 41 anni residente a Faule, in provincia di Cuneo, ucciso con un colpo di pistola da Bikram Singh, 42 anni, residente a Pancalieri. Ferito un secondo indiano che non è in pericolo di vita
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
OMICIDIO A CARMAGNOLA - Sparatoria in strada, un uomo morto e uno ferito
Quando il personale del 118 ha raggiunto il luogo della sparatoria una delle due persone era già morta e il medico ne ha potuto soltanto constatare il decesso. Le indagini sono al momento in corso
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
DRAMMA A TROFARELLO - Treno investe e uccide una donna sui binari della stazione
L'allarme è scattato intorno alle 14.30. Coinvolto un treno della linea Torino-Genova. Il macchinista ha tentato di fermare il convoglio ma l'impatto è stato inevitabile. La donna è morta sul colpo
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
PIOSSASCO - Strage di volpi sulle strade provinciali della zona
La notte scorsa due animali investiti e uccisi in poche ore lungo direttrici extraurbane attorno alla cittadina. Torna alto il rischio per gli animali selvatici e per gli automobilisti.
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
MONCALIERI - Alla Firsat lavori di messa in sicurezza e recinzione
Pochi giorni fa sono partiti alcuni interventi mirati a rendere più inaccessibile l'area e a eliminare i rifiuti presenti. Cavi d'acciaio per limitare il rischio di crolli della ex fabbrica. E intanto si torna a parlare di palazzine
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
BRUINO - Bottiglia incendiaria contro una palazzina, indagano i carabinieri
Il fatto è capitato la notte tra giovedì e venerdì in viale Marconi. I residenti hanno chiamato il 112, spaventati. L'autore del fatto potrebbe aver messo nel mirino un condomino per questioni irrisolte.
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
TANGENZIALE BLOCCATA - Un incidente ha creato code fino a Stupinigi
Carreggiata paralizzata per chi deve viaggiare verso Milano, nel pomeriggio di oggi, 15 febbraio. Un tamponamento, che ha coinvolto almeno otto vetture, ha costretto la polstrada a chiudere due corsie
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
NICHELINO - A Mondojuve la solidarietà per sostenere la Croce Rossa
Due fine settimana per sostenere la campagna nazionale di raccolta fondi “I Centri Commerciali d’Italia per la Croce Rossa”. Domenica 17 e 24 febbraio 2019. I ricavati andranno per sostenere i comitati locali
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
ORBASSANO - Sfondano il cancello della ditta: rubano rame e un furgone
Ladri in azione in un'azienda al confine con Piossasco: i malviventi puntavano all'oro rosso e probabilmente per trasportarlo via è stato usato il furgone che era all'interno del cortile. Danni da quantificare
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell'incidente di martedì notte
MONCALIERI - Morto il giovane gravemente ferito nell
Era rimasto coinvolto, assieme a due suoi amici, nello schianto della loro Panda contro un palo della luce in viale Rimembranza, a pochi metri dall'incrocio con via Petrarca. Troppo gravi le fratture subite
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore